Jose Aldo Henry Cejudo

Josè Aldo pronto a battere Henry Cejudo

Il brasiliano confidente su una sua vittoria

Josè Aldo (28-6) è pronto al grande colpo. Spodestare “Triple C” Henry Cejudo (15-2) e diventare campione dei pesi gallo nel main event della card di UFC 250 che si terrà in Brasile. Vittoria che consentirebbe al carioca di unirsi alla schiera degli altri double champ (McGregor, Nunes, Cormier e, per l’appunto, Cejudo).

Lo stato di forma di Josè Aldo

Josè Aldo teme più la sua forma fisica che Henry Cejudo. Il fighter brasiliano confida nelle sue abilità e si dice più preoccupato della sua forma fisica e della paura di ingrassare in quarantena che del campione dei pesi gallo. L’ex campione dei pesi piuma si mostra sicuro circa la possibilità di terminare il camp focalizzandosi sul BJJ con parte del suo staff che non è stata contagiata.

Tuttavia il ruolino di entrambi vede, in questo preciso momento storico, il fighter di Arizona in striscia positiva di 5 vittorie, ottenute contro avversari del calibro di Moraes, Dillashaw e Johnson. Mentre Josè Aldo viene da due sconfitte consecutive, una di queste nel suo debutto alle 135 lbs contro Moraes. Il brasiliano attualmente pesa 155 lbs, uno stato di forma migliore in rapporto al camp fatto contro “Magic”.

Sicuro anche del suo gameplan, Aldo non teme il jiu-jitsu di Cejudo, nonostante non lo abbia allenato costantemente nell’ultimo anno, e trasuda tranquillità qualora fosse portato a terra da “The Messenger”.

Altre storie
Il Coronavirus potrebbe aiutare Jon Jones
Arresto Jon Jones: Il rapporto ufficiale della polizia
Torna Su