Joshua VS Fury: è partito il count down
Joshua VS Fury: è partito il count down

Joshua VS Fury: è partito il count down

A un giorno dall’annuncio dell’accordo raggiunto tra i due pugili l'analisi dei primi retroscena

Joshua VS Fury pare essere ormai ufficiale. La notizia di ieri ha fatto letteralmente esplodere i vari siti di news sportive. L’attesa per il match del secolo era spasmodica, tanta, forse troppa e le parti in gioco lo sapevano.

Ora, però, alla luce di una rilettura attenta, le parole di ieri del manager di Anthony Joshua, Eddie Hearn non sembrano aver ancora sgomberato il campo da tutte le incertezze che si aggiravano sul match.

Come fatto notare dal giornalista inglese Gareth Davies, infatti, che i due fighter avessero raggiunto un accordo sulle borse, infatti, era cosa nota da tempo. Quello che è veramente cambiato ieri più che la stipula di qualche contratto pare essere l’approccio della gestione mediatica della vicenda.

Joshua VS Fury: scacco matto di Eddie Hearn

Con l’annuncio di ieri, infatti, il rampante promoter inglese sembra aver voluto prendere tutti in contropiede.

Con la situazione in stallo, un Tyson Fury sempre più scocciato dall’attesa e fuori forma e il mondo intero a guardare, la scelta di Eddie è stata di quelle audaci e astute.

Il principale problema per la realizzazione del match, come ammesso dallo stesso Hearn, non è mai stato la firma dei pugili, bensì tutto il contorno.

Se lo conosciamo un po’ Hearn avrà in tasca un’ottima offerta per la location e sicuramente nel weekend c’è stato un avanzamento significativo nelle contrattazioni, ma con la bomba mediatica di ieri il boss di Matchroom ha messo tutto il team Fury in una posizione molto scomoda.

Ora, infatti, il timer per trovare la quadra di Joshua VS Fury è stato settato e il tempo è stato dettato dal team Joshua.

Nessuno sa ancora cosa ne pensino il Gipsy King e i suoi collaboratori, ma in caso non si portasse a termine quanto annunciato tutta l’opinione e la pressione pubblica si riverserebbe su di loro.

Le dita sono incrociate, ma la sensazione dei più scettici è che si debba aspettare ancora un po’ per cantare vittoria prima di vedere Joshua vs Fury.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Altre storie
David Haye sarebbe sorpreso di vedere Joshua Vs Fury prima di novembre
David Haye sarebbe sorpreso di vedere Joshua Vs Fury prima di novembre
Torna Su