Olimpiadi 2020

Judo: Cancellate le qualificazioni alle Olimpiadi 2020 per Aprile

I tornei continentali saranno invece rinviati

Dopo le difficoltà nate negli ultimi giorni per alcune squadre nazionali (tra le quali la nostra nazionale, esclusa dal Grand Slam Ekaterinburg 2020) nel viaggiare nelle nazioni ospitanti gli eventi di qualificazione alle Olimpiadi 2020, la Federazione Internazionale di Judo ha deciso di cancellare tutti gli eventi che si sarebbero tenuti prima del 30 Aprile. La decisione è stata presa in seguito alla diffusione incontrollata del virus COVID-19, che sta colpendo sempre più popolazioni e per la quale non si conosce ancora una cura.

I tornei cancellati dalla IJF sono: Grand Slam Ekaterinburg (13-15 marzo), Grand Prix Tbilisi (27-29 marzo), Grand Prix Antalya (3-5 aprile) e tutti gli eventi dei circuiti continentali (Continental Open) in programma fino alla fine di aprile. Per il momento rimane in programma l’Europeo di Praga, in programma dall’1 al 3 Maggio, mentre gli altri tornei continentali previsti in Aprile saranno posticipati. Questa decisione è stata presa, oltre che per prevenire dei rischi di contagio, anche per garantire la regolarità del processo di qualificazione alle prossime Olimpiadi.

Altre storie
Floyd Mayweather pagherà il funerale di George Floyd
Floyd Mayweather pagherà il funerale di George Floyd
Torna Su