Judo: Manuel Lombardi si affiderà ad un dietologo per Tokyo 2021
Judo: Manuel Lombardi si affiderà ad un dietologo per Tokyo 2021

Judo: Manuel Lombardi si affiderà ad un dietologo per Tokyo 2021

Il judoka italiano racconta i problemi con il peso

A causa dell’emergenza Coronavirus, il Cio e il Comitato Organizzativo, nei giorni scorsi, hanno preso la decisione di rinviare le Olimpiadi di Tokyo al prossimo anno. Tale disposizione, ha inevitabilmente influenzato il programma della maggior parte degli atleti, soprattutto per coloro che devono ancora qualificarsi. Anche Manuel Lombardi, fiore all’occhiello del Judo italiano è costretto a rivedere i suoi piani.

Manuel Lombardi si affiderà ad un dietologo per la gestione del peso

L’italiano, attualmente primo nel ranking olimpico e mondiale nei 66 kg ha rivelato, in un’intervista a Tuttosport, che al termine della quarantena forzata, dovrà chiedere aiuto ad un dietologo per aiutarlo nella gestione del peso. Manuel è reduce da ben undici vittorie consecutive, da sottolineare le vittorie al Grand Slam di Abu Dhabi, al Grand Prix di Tel Aviv e al Masters di Qingdao.

Dopo Tokyo avrei dovuto passare di categoria, salendo ai 73 kg. Invece per un anno dovrò fare sacrifici enormi per rientrare nel peso, considerando che sono arrivato a pesare 78 kg. Del resto questi sono stati i 4 anni del cambiamento fisico. Unico vantaggio, potrò gareggiare poco o nulla, concentrandomi su un programma preciso e dettagliato per arrivare al top nel mese dell’Olimpiade. Sarà dura, mi affiderò anche ad esperti di dietologia che fino a quest’anno non avevo considerato, si fa questo e altro per il sogno di una vita.

Altre storie
Cerrone vs Price: chi ha vinto il match?
Cerrone vs Price: chi ha vinto il match?
Torna Su