Home MMA Justin Gaethje pronto a mandare KO Tony Ferguson

Justin Gaethje pronto a mandare KO Tony Ferguson

di Mirko Orlato

Justin Gaethje (21-2) è pronto al grande appuntamento. Nonostante il poco tempo a disposizione, “The Highlight” confida sui suoi mezzi per battere Tony Ferguson nel main event di UFC 249 in programma sabato 9 maggio a Jacksonville, Florida.

Sogni di gloria per Justin Gaethje

Justin Gaethje è stato chiamato in short notice per sostituire il campione in carica Khabib Nurmagomedov, in quello che ormai è il match maledetto per antonomasia. Il match che avrebbe dovuto vedere il dagestano opposto a Tony Ferguson è stato annullato per la quinta volta e Gaethje, in striscia positiva ed attualmente quarto nel ranking, ha deciso di salire sul treno sfruttando la prima chance titolata in UFC a 31 anni. Ma il fighter di Safford non ha l’aria dell’agnello sacrificale, e pur ammettendo che non avrebbe accettato un match in short notice qualora l’avversario fosse stato Nurmagomedov, nel caso di Tony Ferguson ha deciso di accettare consapevole delle sue possibilità. A tal proposito Gaethje ha ammesso di esser sicuro di un KO “a freddo”, sfruttando il suo striking per mandare al tappeto “El Cucuy”.

Justin Gaethje pronto a mandare KO Tony Ferguson Justin Gaethje pronto a mandare KO Tony Ferguson

Ti potrebbero interessare

Rispondi