Home MMA Kamaru Usman: ecco come potrebbe superare Georges St-Pierre

Kamaru Usman: ecco come potrebbe superare Georges St-Pierre

Il parere di Kevin Lee su Kamaru Usman

di Alberto Ciccarè

Kamaru Usman è riconosciuto da parte degli addetti ai lavori e dagli appassionati delle Arti Marziali Miste come uno dei campioni dei pesi welter più dominanti della storia recente della federazione con base a Las Vegas secondo solo alla leggenda Georges St-Pierre. Proprio del confronto tra i due atleti ha voluto parlare l’ex UFC Kevin Lee rendendo noto in che modo secondo lui il campione nigeriano potrebbe superare l’illustre collega.

Le parole di Lee su Kamaru Usman

“The Motown Phenom” lo ha fatto in una recente intervista concessa a The Schmo ed Helen Yee. Di seguito verranno riportate le sue dichiarazioni:

“Non mi piacciono le persone che fanno questi pensieri. Si tratta sempre di GSP. Mettiamoli a confronto, non penso che Kamaru Usman sia paragonabile, forse se sale a 205 libbre ed affronta Jon Jones. Se lo batte allora per me è okay. Se va a 205 libbre affronterebbe Jon Jones, Jan Blachowicz, Israel Adesanya o roba simile ed allora ne potremo parlare.” Ha detto Kevin Lee.

The Shield Of Wrestling è anche su carta stampata! Puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine, CLICCANDO QUI.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Kamaru Usman: ecco come potrebbe superare Georges St-Pierre Kamaru Usman: ecco come potrebbe superare Georges St-Pierre

Ti potrebbero interessare

2 commenti

Kamaru Usman: ecco come potrebbe superare Georges St-Pierre 30 Dicembre 2021 - 16:08

[…] Dal nostro partner: FIGHT […]

Rispondi
Kevin Lee: Sono geloso di Sean O’Malley 30 Dicembre 2021 - 16:33

[…] Kevin Lee ha recentemente lasciato la federazione con base a Las Vegas per poi firmare un nuovo contratto con la promotion di Khabib Nurmagomedov, la Eagle FC. Il fighter statunitense però non dimentica i trascorsi alla corte di Dana White e proprio di un suo collega che si esibisce ancora per la compagnia ha voluto parlare in una recente intervista rivelando di esserne un po’ geloso. L’atleta in questione è Sean O’Malley. […]

Rispondi

Rispondi