Kamaru Usman vs Gilbert Burns in programma per il 13 febbraio
Kamaru Usman vs Gilbert Burns in programma per il 13 febbraio

Kamaru Usman vs Gilbert Burns in programma per il 13 febbraio

Nuova data per il match valevole per lo UFC Welterweight Title

Kamaru Usman e Gilbert Burns si affronteranno il 13 febbraio nel tanto atteso match con in palio il titolo mondiale dei pesi welter

In seguito al secondo posticipo, lo UFC Welterweight Champion Kamaru Usman e il contendente Gilbert Burns hanno ora una nuova data per il loro incontro titolato atteso ormai da diversi mesi.
Il match tra i due, stando a quanto ha riportato poco fa il sito Combate, è in programma per l’evento del 13 febbraio.

Le fonti interne alla UFC non hanno riportato se tale incontro sarà o meno il match di cartello, ma ha una buona probabilità di esserlo. Non resta che attendere l’annuncio ufficiale da parte della promotion.

I due posticipi

L’incontro per il titolo dei pesi welter era inizialmente programmato come main event di UFC 251, ma ha visto il primo posticipo a causa della positività del brasiliano al COVID-19. A sostituirlo, con un annuncio di una settimana prima dell’evento, è stato Jorge Masvidal che, nonostante la sconfitta, è riuscito a tenere testa al campione Kamaru Usman.

Il match è stato poi spostato all’evento UFC 256 di dicembre, ma ha rivisto il posticipo poco tempo dopo per ragioni ancora ignote. Proprio qualche giorno fa, è stato riportato che anche il main event di rimpiazzo, Amanda Nunes vs Megan Anderson, è stato rimosso dall’evento di dicembre a causa di problemi di salute della campionessa.

Gli incontri più recenti

“The Nigerian Nightmare” Kamaru Usman non ha mai perso dal suo arrivo in UFC ed è uno dei migliori fighter al mondo. Oltre al buonissimo confronto di UFC 251 contro Jorge Masvidal, Usman ha dato grande prova di sé quasi un anno fa a UFC 245 nell’ottima contesa in cui ha messo KO Colby Covington.

Gilbert “Durinho” Burns, imbattuto da quasi due anni, è stato autore di due notevoli prestazioni nei suoi incontri più recenti: prima mettendo KO Demian Maia, poi sconfiggendo Tyron Woodley a maggio per decisione.

Nonostante i due posticipi e il periodo in cui ha contagiato il coronavirus, il 2020 di Burns, in fatto di risultati, è stato abbastanza buono.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Altre storie
UFC Fight Pass: importanti novità per il 2021
UFC Fight Pass: importanti novità per il 2021
Torna Su