Home UFC Kevin Lee commenta il rilascio dalla UFC

Kevin Lee commenta il rilascio dalla UFC

Le prime parole dell'atleta sul suo recentissimo rilascio

di Francesco Auletta

Kevin Lee è stato rilasciato dalla UFC negli ultimi giorni, nel pieno della sua sospensione. In seguito a questo, l’atleta ha reso nota la sua reazione.

E’ stato inoltre reso noto in seguito al suo rilascio che non ha disputato tutti gli incontri che rientravano nel suo contratto, e che la promotion ha deciso di terminarlo prematuramente per via dei recenti risultati e per i 6 mesi di sospensione in corso, o come ipotizzato dallo stesso Lee, per una questione di politica interna.

Kevin Lee è rimasto scioccato da tale notizia, aggiungendo di essere profondamente deluso per come ne è venuto a conoscenza.

Kevin Lee infastidito dal comportamento della UFC

Nella giornata di ieri, Kevin Lee è stato intervistato da Ariel Helwani su The MMA Hour, dove ha parlato della fine della sua permanenza in UFC durata più di 7 anni.


“Ho saputo del mio rilascio ieri mattina (martedì) via email. E’ stata probabilmente la parte peggiore di tutto questo. Non ho avuto maggiori dettagli, non mi hanno nemmeno telefonato. Mi ha davvero infastidito, una totale mancanza di rispetto.

Questa è una di quelle cose che davvero mi infastidisce, perché in UFC combatti principalmente per ottenere rispetto. La gente ti rispetta per essere un fighter UFC, una volta che sentono il tuo nome. Non sono la fama o i soldi il motivo principale per cui combatto. Mi sono fatto il c–o per tutti, ho iniziato a combattere per liberarmi dall’alcool e dai problemi con le tasse. E cosa fai alla fine? Mi porta via il rispetto che mi sono guadagnato?”

Da una parte, tuttavia, Kevin Lee si è sentito di ringraziare la promotion per tutto quello che gli ha dato nel corso degli ultimi anni.

La prossima destinazione di Kevin Lee

Nell’intervista, Ariel Helwani, proponendo diverse sigle dove Lee potrebbe approdare, ha chiesto a quest’ultimo se avesse appunto già in mente una particolare destinazione.

“Sono un grande fighter, pertanto andrò dove verrò pagato maggiormente. La PFL fa questi tornei da un milione di dollari, ma ci sono altri modi per guadagnare una cifra simile.”

La Eagle FC, promotion di Khabib Nurmagomedov prossima all’approdo negli Stati Uniti, ha reso noto tramite il suo CEO Rizvan Magomedov di essere interessata a portare Lee nel suo roster.

The Shield Of Wrestling è anche su carta stampata! Puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine, CLICCANDO QUI.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Kevin Lee commenta il rilascio dalla UFC Kevin Lee commenta il rilascio dalla UFC

Ti potrebbero interessare

1 commento

Kevin Lee commenta il rilascio dalla UFC 2 Dicembre 2021 - 16:58

[…] Dal nostro partner: FIGHT […]

Rispondi

Rispondi