Home UFC Kevin Lee deluso da Mike Perry

Kevin Lee deluso da Mike Perry

di Fabrizio Giovagnoli

Kevin Lee ritiene che Daniel Rodriguez sia un degno avversario, ma è deluso dal fatto che l’incontro con Mike Perry, fighter che avrebbe voluto affrontare, non si sia mai materializzato.

Lee, inizialmente, aveva sfidato Mike Perry a maggio, ma quest’ultimo disse che aveva bisogno di più tempo.

Il “Motown Phenom” è stato allora inserito in un match con Sean Brady per UFC 264, svoltosi lo scorso luglio, ma è stato costretto a ritirarsi dall’incontro a causa di un infortunio alla costola.
I due sono stati riconfermati per UFC on ESPN 30, ma stavolta stato è Brady a ritirarsi dalla contesa.

Alla fine, Kevin Lee affronterà Rodriguez, anche se avrebbe preferito appunto Mike Perry.

Mike Perry non ha accettato di affrontare Kevin Lee

Mike Perry non ha accettato di affrontare Kevin Lee

Kevin Lee duro con Mike Perry

Mike Perry sarebbe stato perfetto“, ha detto Lee su Submission Radio. “Sarebbe stato un buon nome. Ma lui non ha voluto.

Ho perso molto rispetto per quest’uomo. Avevo chiesto quell’incontro a maggio, ma lui aveva chiesto più tempo, affermò di aver bisogno di qualche altra settimana a luglio. Arriviamo al 28 Agosto e lui non si è fatto più sentire.

Ecco perché ho perso molto rispetto per quell’uomo. E dico una cosa, e sarà l’ultima tra me e lui: non potrà mai più dire di essere del Michigan Non è così che ci comportiamo da dove vengo io.”

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Kevin Lee deluso da Mike Perry Kevin Lee deluso da Mike Perry

Ti potrebbero interessare

Rispondi