Kevin Randleman nella UFC Hall of Fame
Kevin Randleman nella UFC Hall of Fame

Kevin Randleman nella UFC Hall of Fame

Riconoscimento postumo per "The Monster"

Kevin Randleman (17-16) verrà introdotto nella UFC Hall of Fame. L’ex campione dei pesi massimi, deceduto l’11 febbraio 2016 a San Diego a causa di complicazioni dovute ad una polmonite ha ricevuto il riconoscimento nel corso della Fight Night di questa notte

Il giusto riconoscimento per Kevin Randleman

Definito da Dana White “uno dei primi pionieri della UFC“, Kevin Randleman dopo un primo assalto fallito alla cintura dei pesi massimi contro Bas Rutten riuscì a diventare campione 19 novembre 1999 in Giappone nel corso di UFC 23 sconfiggendo Pete Williams. “The Monster” difese il titolo ad UFC 26 contro il brasiliano Rizzo perdendo successivamente la cintura ad UFC 28 un anno dopo la conquista del titolo (sconfitta per KO alla terza ripresa contro Randy Couture). Dopo l’esperienza in UFC Kevin Randleman passò a Pride combattendo contro fighters del calibro Mirko CroCop, Fedor Emelianenko e Kazushi Sakuraba. L’ultimo match del fighter di Columbus si tenne nel 2011 e vide “The Monster” perdere per sottomissione contro Agaev.

 

Altre storie
Holland vuole Vettori ad UFC Jacksonville
Kevin Holland fuori dalla Fight Night del 30 maggio
Torna Su