Khabib Nurmagomedov esprime solidarietà alla Palestina

Khabib Nurmagomedov esprime solidarietà alla Palestina

Il messaggio dell'ex campione UFC

Khabib Nurmagomedov è ben aggiornato sugli episodi di violenza e di repressione che stanno avvenendo in Palestina, e ha pubblicato un messaggio di solidarietà sui social media.
E’ iniziato tutto pochi giorni fa, quando la polizia israeliana ha improvvisamente attaccato i palestinesi che stavano celebrando l’ultimo venerdì di Ramadan.

L’episodio più violento avvenuto finora è probabilmente quello avvenuto all’interno della moschea al-Aqsa, uno dei tanti edifici religiosi di Gerusalemme che compongono quello che, per i musulmani, è il Monte del Tempio.

Il messaggio di Khabib Nurmagomedov

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Khabib Nurmagomedov (@khabib_nurmagomedov)

“Corano 85:8

‘E non li tormentavano che per aver creduto in Allah, il Potente, il Degno di lode’.”

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Altre storie
Anthony Joshua: Deontay Wilder non è un pugile d'élite
Anthony Joshua: Deontay Wilder non è un pugile d’élite
Torna Su