Khabib Nurmagomedov parla delle condizioni del padre
Khabib Nurmagomedov parla delle condizioni del padre

Khabib Nurmagomedov parla delle condizioni del padre

Il campione invita a non sottovalutare il CoVid19

Khabib Nurmagomedov (28-0) è attualmente fermo ai box dopo essere stato costretto a dare forfait per l’evento di UFC 249 lo scorso 9 maggio a causa delle restrizioni legate al Coronavirus e la chiusura dei confini. In attesa del suo rientro, previsto per fine estate, l’attuale campione in carica ha parlato delle condizioni di salute del padre.

Come sta il padre di Khabib Nurmagomedov

Khabib Nurmagomedov ha fatto chiarezza sulle condizioni di salute del padre. Abdulmanap è ricoverato all’ospedale di Mosca; il CoVid-19 ha complicato le condizioni di salute del padre dell’aquila dagestana, che ha avuto problemi cardiaci che lo han portato ad uno stato di coma da cui è uscito alla fine della settimana appena passata. Khabib ha specificato come il cuore del padre fosse già delicato in quanto sottoposto ad intervento chirurgico l’anno scorso.

Le condizioni di Abdulmanap sono molto serie con il figlio che si è affidato alle preghiere affinchè il padre guarisca. Khabib si è soffermato su come il Coronavirus abbia falcidiato la sua regione e di come abbia colpito circa 20 dei suoi famigliari. Un avviso finale del campione dei pesi leggeri su quanto sia errato sottovalutare la pandemia. Nessuna menzione sul suo ritorno in UFC benchè lo stesso Khabib si è dichiarato favorevole ad unificare il titolo quest’estate contro Justin Gaethje.

Altre storie
Bellator 248: allo storico evento sono stati aggiunti otto combattimenti
Bellator 248: allo storico evento sono stati aggiunti otto combattimenti
Torna Su