Khabib Nurmagomedov si è ritirato: George St-Pierre è incredulo
Khabib Nurmagomedov si è ritirato: George St-Pierre è incredulo

Khabib Nurmagomedov si è ritirato: George St-Pierre è incredulo

Nurmagomedov dopo l'annuncio del suo ritiro ha lasciato stupiti diversi combattenti delle MMA tra cui George St-Pierre

Khabib Nurmagomedov si è ritirato ed il suo ritiro totalmente inaspettato ha letteralmente sconvolto il mondo delle MMA. Nessuno tra i più grandi campioni della UFC è rimasto indifferente alle parole ed al modo nel quale un imbattuto, ed a quanto pare invincibile, Nurmagomedov ha annunciato il suo ritiro. Uno dei nomi più illustri che ha voluto mandare un messaggio a Khabib è stato senz’altro George St-Pierre.

Khabib Nurmagomedov, dopo il match contro Justin Gaethje, si è ufficialmente ritirato dal mondo delle MMA: con alle spalle una carriera incredibile e nel momento più alto mai raggiunto da un combattente della UFC, l’atleta daghestano, si è sfilato i guantini da combattimento e li ha definitivamente appesi al chiodo. Ovviamente l’addio alle arte marziali miste da parte di uno dei più grandi rappresentanti di questo sport non poteva di certo lasciare indifferente un campione come George St-Pierre, che recentemente si è detto incredulo davanti al precoce auto pensionamento di Khabib.

Di seguito le parole di George St-Pierre a proposito del ritito di Khabib Nurmagomedov

Sono rimasto sorpreso, non me lo aspettavo affatto. Pensavo quello che tutti pensavano e che tutti i media hanno detto, cioè che voleva arrivare al record di 30-0. Tuttavia questa è la sua scelta. Che bel modo per finire una carriera. Ha lasciato un’eredità incredibile. Una delle migliori carriere che abbia mai visto, forse la migliore. Vedo sempre combattenti fare troppi combattimenti e questo è qualcosa che davvero non auguro a nessuno. Khabib ha preso una decisione straordinaria (ritirarsi). Come ogni cosa nella vita, tutto ha un inizio e ha una fine. La vita di un combattente professionista, anche di un atleta d’élite, ha una finestra. Se combattiamo oltre quella finestra, è allora che i problemi arrivano.

Khabib ha scelto di ritirarsi e non possiamo di certo dare torto alle parole George St-Pierre, ma questo ritiro ha lasciato un po’ di amaro in bocca a qualunque appassionato di arti marziali miste: a chiunque, tra i fan delle MMA, sarebbe piaciuto poter vedere ancora una volta, un ultima volta, Khabib Nurmagomedov battersi all’interno dell’ottagono nel tentativo di raggiungere la sua trentesima vittoria consecutiva.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI 

Altre storie
UFC 255: Jennifer Maia pesantemente sfavorita contro Valentina Shevchenko
UFC 255: Jennifer Maia pesantemente sfavorita contro Valentina Shevchenko
Torna Su