Khamzat Chimaev: la cicatrice post-tracheotomia in una recente foto

Khamzat Chimaev: la cicatrice post-tracheotomia in una recente foto

In una foto pubblicata dal fighter, è possibile vedere in chiaro dei segni successivi a una tracheotomia

Attenzione! Le immagini presenti nell’articolo contengono dettagli che potrebbero apparire sensibili! Se siete impressionabili, per cortesia, non proseguite con la lettura!

Khamzat Chimaev sta continuando i suoi allenamenti per il ritorno in UFC. Sebbene stia puntando a tarda estate per il suo ritorno nell’ottagono, è ancora in tempo per lasciare un segno in questo 2021.

Quella contro il COVID-19 è stata una dura battaglia che è durata anche più del previsto e che il fighter si sta lasciando costantemente (e fortunatamente) alle spalle.

Il daghestano, tuttavia, non ha avuto a che fare solo con il COVID, ma anche con altri problemi di salute. In una foto che egli stesso ha pubblicato sui social media, è possibile notare chiaramente una cicatrice sul collo, chiusa in seguito a una tracheotomia.

La cicatrice di Khamzat Chimaev

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Khamzat Chimaev (@khamzat_chimaev)

Majdi Shammas ha recentemente reso noto che i dottori hanno rimosso una ciste presente nella zona della trachea del fighter, evidenziando che questa operazione non ha nulla a che vedere con il virus in maniera diretta.

La cosa più importante, ora, è che Khamzat Chimaev gode di buona salute e si sta preparando a dovere per il suo ritorno in UFC.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Altre storie
Khamzat Chimaev rimosso dal ranking UFC
Khamzat Chimaev rimosso dal ranking UFC
Torna Su