Home MMA Khamzat Chimaev sconfigge Li Jingliang per sottomissione

Khamzat Chimaev sconfigge Li Jingliang per sottomissione

Khamzat Chimaev ci mette tre minuti per sottomettere Jingliang!

di Andrea Ruggini

Khamzat Chimaev è tornato nell’ottagono questa sera nell’Ethiad Arena di Yas Island dopo più di un anno di stop a causa del COVID e delle complicazioni avute dal fighter svedese. In occasione di UFC 267 (qui tutti i risultati), “Borz” ha affrontato il cinese Li Jingliang nella categoria pesi welter, sconfiggendolo per sottomissione al primo round.

Khamzat Chimaev dominante

Poco più di tre minuti sono bastati a “Borz” per archiviare la pratica Jingliang con una prestazione a dir poco mostruosa. Lo svedese ha subito portato a terra il cinese con un takedown di pura forza, per poi mettersi al lavoro con il suo Ground & Pound.

Jingliang ha provato a resistere ma in poco tempo Chimaev ha preso la schiena ed ha applicato una Rear Naked Choke che, nonostante abbia incontrato un lottatore che non voleva saperne di cedere, ha messo a dormire “The Leech”, ottenendo la decima finalizzazione in altrettanti match.

The Shield Of Wrestling è anche su carta stampata! Puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine, CLICCANDO QUI.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Khamzat Chimaev sconfigge Li Jingliang per sottomissione Khamzat Chimaev sconfigge Li Jingliang per sottomissione

Ti potrebbero interessare

Rispondi