ONE Championship

La 5 top fighter del 2019 di ONE championship

Archiviato il 2019 come l’anno in assoluto di maggior successo per la ONE Championship, scopriamo i 5 atleti che si sono maggiormente distinti nelle loro rispettive categorie:

1 – Christian Lee

Il guerriero dell’anno è Christian “The Warrior” Lee, che è riuscito nell’impresa di fare sue due cinture in soli 12 mesi. Lo scorso gennaio ha iniziato la sua corsa battendo per TKO Edward “The Ferocious” Kelly a ONE: ETERNAL GLORY. Successivamente, è toccato al suo amico ed ex compagno d’allenamento Shinya “Tobikan Judan” Aoki soccombere a “The Warrior”, permettendogli di guadagnare l’oro. Nonostante i problemi derivanti da un’infortunio, Lee risponde alla chiamata per il ONE: Century part 1 a soli 17 giorni dall’evento, dove conquista l’argento. Lee ha soli 21 anni, e tutto ci dà da pensare che questo sia solo l’inizio.

2 – Aung La N Sang

Aung La “The Burmese Python” N Sang ha consolidato, nel corso del 2019, il suo status di re delle divisioni dei medi e dei massimi leggeri. A marzo, in ONE: A New ha sconfitto Ken Hasegawa per TKO al secondo round, ed a ottobre ha messo in palio il One World Heavyweight World Title contro un campione come Brandon “The Truth” Vera in ONE: Century part II. La sua vittoria per TKO la secondo round è coincisa con la prima sconfitta di Vera nella più grande organizzazione di arti marziali del mondo.

3 – Martin Nguyen

Anche per Nguyen il 2019 è stato un anno di conferma per il suo status di campione in carica dei pesi piuma. Dapprima ha sbaragliato Narantungalag “Tungaa” Jadambaa con un incredibile ginocchiata in volo nel secondo round in ONE: ROOTS OF HONOR in aprile, e successivamente lo sfidante giapponese Koyomi “Moushigo” Matsushima in agosto, a ONE: DAWN OF HEROES. La decisione di Nguyen di rinunciare al ONE Lightweith World Title per concentrarsi sulla categoria di peso a lui più congeniale è stata ampiamente ripagata.

4 – Demetrious Johnson

Demetrious “Mighty Mouse” Johnson ha fatto il tanto atteso debutto nella Home Of Martial Arts dimostrando perfettamente come abbia fatto a dominare la scena americana per così tanto tempo. Johnson ha fatto la sua prima apparizione all’apertura del One Flyweight World Grand Prix a ONE: A NEW ERA sottomettendo al secondo round Yuya “Little Piranha” Wakamatsu, ed ha prenotato un posto in finale vincendo per decisione unanime a ONE: DAWN OF HEROES lo scorso agosto su Tatsumitsu “The Sweeper” Wada. Dopo aver superato Danny “The King” Kingad a ottobre in ONE: CENTURY PART I ed aver conquistato il ONE Flyweight World Grand Prix Championship, aspettiamo il 2020 per vederlo dare l’assalto al re in carica della divisione, Adriano “Mikinho” Moraes.

5 – Kiamrian Abbasov

Kiamrian “Brazen” Abbasov nel corso del 2019 si è affermato dapprima come miglior contendente dalla divisione welter e successivamente come campione mondiale. A maggio ha battutto la leggenda giapponese Yushin “Thunder” Okami per TKO in ONE: FOR HONOR, ed a ottobre ha dominato lo svedese Zebaztian “The Bandit” Kadestam sulla distanza di cinque round. Nel 2020 sarà lui l’uomo da battere.

Altre storie
Ben Askren: il match con Jake Paul non ha avuto alcun significato per me
Ben Askren: Il match con Jake Paul non ha avuto alcun significato per me
Torna Su