Alexander Volkanovski

La lista di Alexander Volkanovski

Obbiettivo Fight Island per l'australiano

Alexander Volkanovski (21-1), attuale campione UFC nella categoria dei pesi piuma, è in attesa di difendere per la prima volta il suo titolo. “The Great” è diventato campione detronizzando Max Holloway nel co-main event di UFC 245. A quasi 5 mesi di distanza, il fighter australiano pianifica la sua difesa ed a tal proposito ha stilato una lista di pretendenti

La lista di Alexander Volkanovski

Alexander Volkanovski, come riportato dal portale Bjpenn.com ha individuato 4 contendenti al titolo. In primis Max Holloway, con il quale il fighter della City Kickboxing (stessa palestra di Adesanya) aveva un accordo per combattere ad UFC 251 a Luglio. Brian Ortega è il secondo candidato; T-City è fermo da quasi un anno e mezzo, dopo aver fallito l’assalto titolato (sconfitta per decisione unanime contro Holloway ad UFC 231. Da quel momento Ortega non ha più combattuto, guadagnandosi gli onori della cronaca per fatti negativi (aggressione al traduttore del Korean Zombie). Proprio Chan Sung Jung è il terzo nella lista. Il coreano, sfidante al titolo nel 2013 quando a regnare era Josè Aldo, ha un ruolino di marcia che lo vede vincente in 4 incontri su 5, con una sconfitta maturata in maniera rocambolesca all’ultimo secondo del match contro Yair Rodriguez. Le ultime 2 vittorie maturate nel corso dei primi rounds lo han portato a diventare serio contendente per il titolo. Ultimo, non per importanza, è il russo Zabit Magomedsharipov. Il dagestano, con un record di 18-1, è ancora imbattuto in UFC e potrebbe rappresentare un ostacolo per Volkanovski. Restano da capire le intenzioni dell’australiano e di Dana White. “The Great” è disposto a combattere e “Fight Island” rappresenta l’arena dove alberga la sua voglia di diventare il più grande peso piuma di sempre.

 

 

Altre storie
Dana White rivela la presunta data di lancio della Fight Island
Dana White rivela la presunta data di lancio della Fight Island
Torna Su