Home Boxe Lawrence Okolie affronterà Michal Cieslak il 27 febbraio

Lawrence Okolie affronterà Michal Cieslak il 27 febbraio

Titolo mondiale WBO dei pesi massimi leggeri in palio a Londra!

di Francesco Auletta

Lawrence Okolie difenderà il titolo mondiale dei pesi massimi leggeri WBO a Londra contro il polacco Michal Cieslak.

L’incontro è stato fissato per il 27 febbraio, e si terrà all’interno della O2 Arena. Ancora una volta, “The Sauce” dovrà vedersela con il meglio della boxe polacca.

Lawrence Okolie: posticipati i piani di un passaggio nei pesi massimi?

Dopo l’ultimo match titolato con Dilan Prasovic, Okolie e il suo team hanno pensato di recente a un passaggio nella categoria dei pesi massimi. Almeno per il momento, vedremo ancora il britannico combattere nei massimi leggeri.

Il promotoer di Matchroom Boxing Eddie Hearn ha parlato in merito alla situazione attuale di Lawrence Okolie e di quella dei prossimi match di unificazione in una recente intervista su Talksport.

“Credo che il COVID, i ritardi, gli arbitrati e tutto il resto abbiano congelato i piani per l’unificazione. Goulamirian contro Egorov, Briedis ha di fronte un arbitrato e Makabu è in attesa di Canelo.

Abbiamo riflettuto su un passaggio nei pesi massimi per il suo prossimo match, ma quando abbiamo trovato Cieslak come contendente, non ho esitato a organizzare l’incontro. Sarà sicuramente la sfida più dura nella carriera di Lawrence Okolie.”

The Shield Of Wrestling è anche su carta stampata! Puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine, CLICCANDO QUI.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Lawrence Okolie affronterà Michal Cieslak il 27 febbraio Lawrence Okolie affronterà Michal Cieslak il 27 febbraio

Ti potrebbero interessare

1 commento

Lawrence Okolie affronterà Michal Cieslak il 27 febbraio 8 Gennaio 2022 - 20:18

[…] Dal nostro partner: FIGHT […]

Rispondi

Rispondi