Video: Donald Cerrone nel trailer di Spenser Confidential
Video: Donald Cerrone nel trailer di Spenser Confidential

Le condizioni di Donald Cerrone dopo UFC 246

Ecco tutti gli atleti che dovranno fermarsi per qualche tempo per degli stop medici

Sono bastati 40 secondi di colpi da parte di McGregor per costringere la Nevada State Athletic Commission a fermare Donald Cerrone per i prossimi sei mesi. Stando al report medico, “Cowboy” avrebbe riportato una frattura alla cavità orbitale e una frattura al naso. Immediatamente dopo UFC 246, Cerrone è stato addirittura portato d’urgenza all’ospedale dove è stato sottoposto ad una scansione del cervello per possibili danni che, fortunatamente, non sono stati riscontrati. Cerrone potrebbe tornare anche prima dei sei mesi se dovesse ottenere il via libera da uno specialista, ma sarà comunque vincolato con una clausola che gli vieta ogni tipo di sport di contatto fino al 9 Febbraio e di competere anche nelle MMA fino al 18 Febbraio.

Altra lottatrice uscita malconcia da UFC 246 è Maycee Barber, a cui è stato diagnosticato un parziale strappo al legamento crociato anteriore, e dovrà sottoporsi a degli esami per evitare anche lei una sospensione medica per sei mesi. Gli altri lottatori che rischiano una sospensione di sei mesi sono Maurice Green (infortuni all’avambraccio destro e al piede destro), Anthony Pettis (infortunio al piede sinistro), Diego Ferreira (infortunio al piede destro), Sodiq Yusuff (infortunio al piede destro) e JJ Aldrich (infortunio alla mano destra).

Altre storie
Conor McGregor accusa Nate Diaz di aver assunto steroidi
Conor McGregor accusa Nate Diaz di aver assunto steroidi
Torna Su