Le previsioni di Ali Abdelaziz, manager di Khabib Nurmagomedov

Le previsioni di Ali Abdelaziz, manager di Khabib Nurmagomedov

Il manager di Khabib rivela possibili scenari futuri

Ali Abdelaziz è uno dei manager più potenti nella scena delle MMA ed in particolar modo della UFC.  Tra i suoi assistiti figura il campione del mondo attuale dei pesi welter UFC Kamaru Usman e l’attuale sfidante al titolo interim dei pesi leggeri, Justin Gaethje. Ma è anche manager di Khabib Nurmagomedov, su cui Abdelaziz si è soffermato

Il piano di Ali Abdelaziz

Intervistato da MmaJunkie.com, il fondatore della Dominance MMA ha svelato quelli che potrebbero essere gli scenari futuri che ruotano attorno al campione dagestano. Secondo Abdelaziz il match tra Tony Ferguson e Justin Gaethje decreterà sicuramente lo sfidante al titolo detenuto legittimamente da Khabib Nurmagomedov. L’incontro accadrà presumibilmente in autunno, tra settembre ed ottobre. L’interrogativo posto al manager del dagestano è legato al prossimo avversario. E la risposta è stata molto chiara: nei piani di Khabib il match da farsi nel 2021 sarà Georges St. Pierre, più di Conor McGregor.

Il pensiero di Ali Abdelaziz

I rapporti tra Ali Abdelaziz e GSP sono ottimi, ed in risposta alle parole del canadese ex campione dei pesi welter e pesi medi, che aveva fatto intendere che la UFC non fosse interessata al match, il manager egiziano ha invitato GSP a manifestare il suo interesse e a far segnare sulla bilancia le 155 libbre (il match si terrebbe nei pesi leggeri). Una eventuale rivincita contro Conor McGregor sarebbe vista solamente come un money match, dal momento che secondo stime di Abdelaziz, Khabib potrebbe guadagnare 50 milioni di dollari.

Altre storie
Quale futuro per la divisione dei pesi mosca?
Quale futuro per la divisione dei pesi mosca?
Torna Su