Home MMABellator Leah McCourt: Al main event Bellator per cambiare la percezione delle MMA

Leah McCourt: Al main event Bellator per cambiare la percezione delle MMA

di Manuel Donzelli

Nella notte di sabato 22 febbraio, Leah McCourt affronterà Judith Ruis nel main event femminile alla 3Arena di Dublino.
Leah McCourt ha toccato diversi temi durante l’intervista, tra cui. per esempio, le emozioni che ha provato quando è stata promossa al main event di Bellator, la sua fede nella religione e l’incontro imbarazzante con il suo idolo Katie Taylor.

L’intervista di Leah

Leah McCourt, visibilmente emozionata durante l’intervista, ha inizialmente parlato del suo desiderio di cambiare la percezione delle MMA in Irlanda.

“Non cerco la fama, voglio solo fare del mio meglio per questo match. Ho un lavoro, e lavoro come ogni altra mamma che pratica Judo e sento di essere come tutte le altre mamme. spero che le persone si interessino a questo mondo, tanto da iniziare ad imparare cose sulle MA. Spero di avvicinare molte persone e di aprire la loro mente”.

Sul tema della religione: “Ringrazio Dio, è la ragione per cui sono qui. Vado in chiesa, sono cristiana ma non per questo sono perfetta. – dice Leah – Confido tanto in lui e prima di ogni match, nello spogliatoio, riesco sempre a percepire la sua presenza vicino a me”

McCourt successivamente ha parlato di come Molly McCann, training partner e amica, le abbia sollevato il morale da quando è arrivata a Dublino.

Infine la fighter irlandese ha avuto modo di raccontare un aneddoto sull’incontro imbarazzante con Katie Taylor, il suo idolo.

“Ho attraversato la porta e lei è entrata, le sono corsa incontro e le ho urlato “sono una tua grandissima fan!” ero tremendamente imbarazzata”

 

Ti potrebbero interessare

Rispondi