Leon Edwards a caccia del titolo

Leon Edwards a caccia del titolo

“Rocky” traccia la linea per la chance titolata

Leon Edwards (18-3) punta il titolo dei pesi welter. Il fighter giamaicano naturalizzato inglese, 29 anni da compiere ad agosto, ha messo Kamaru Usman ed il titolo delle 170 libbre nel mirino. “Rocky” è però consapevole del fatto che manchi ancora un tassello per comporre il puzzle.

Il prossimo sfidante di Leon Edwards

Leon Edwards inizialmente avrebbe dovuto combattere contro Tyron Woodley il 21 marzo ad UFC London, prima che il COVID-19 spazzasse ogni sorta di evento programmato. L’impossibilità di spostamenti ha fatto decadere ogni ipotesi di recupero della card per chi come Edwards fosse “recluso” all’interno dei suoi confini. Con il fighter di Kingston fuori dai giochi è nata una diatriba social mai sfociata in match tra Tyron Woodley e Colby Covington. E’ proprio “Chaos” ad essere entrato nel mirino dell’atleta della American Kickboxing Academy. Edwards infatti, pur riconoscendo la bravura dell’avversario, non prova altrettanta stima dal punto di vista attitudinale, motivo per il quale Covington è inviso a gran parte del roster. “Rocky” è comunque consapevole del fatto che la chance titolata passi attraverso un match da disputarsi contro Covington o Woodley. Secondo Edwards, il fighter americano è molto simile ad Usman, dotato di un cardio notevole e per il quale differisce per lo più nella struttura fisica.

Quando combatterà Leon Edwards?

Resta attualmente da capire quando sarà pronta la Fight Island e soprattutto quando le restrizioni consentiranno gli spostamenti al di fuori dei confini nazionali. Leon Edwards è pronto per scalare la montagna che porterà in cima alla montagna dove Usman ha piantato lo stendardo nigeriano.

Altre storie
WKF: qualificazioni olimpiche agli Europei e alla Premier League?
WKF: qualificazioni olimpiche agli Europei e alla Premier League?
Torna Su