Home MMA Leon Edwards critica i rankings UFC

Leon Edwards critica i rankings UFC

di Mirko Orlato

Leon Edwards (18-3) è uno dei fighters facenti parte della nouvelle vague della UFC. Classe ’91, giamaicano di Kingston ma british di adozione, “Rocky” ha attualmente una striscia positiva che lo vede vincere da 8 incontri consecutivi. L’unica sconfitta in UFC è arrivata per mano dell’attuale campione dei welter Kamaru Usman, che sconfisse Edwards nel dicembre 2015 per decisione unanime. Da quel momento Edwards non ha più perso ma la sua ascesa non sembra aver ancora impressionato i vertici della UFC

Lo sfogo di Leon Edwards

Leon Edwards non combatte da ormai un anno. La sua ultima affermazione avvenne nel luglio 2019 contro Rafael Dos Anjos per decisione unanime. “Rocky” avrebbe dovuto combattere lo scorso 21 marzo nel main event di UFC London contro Tyron Woodley, ma le restrizioni legate al Coronavirus han portato alla cancellazione dell’evento. Il fighter giamaicano successivamente si è chiamato fuori dall’eventuale programmazione del match con location negli States non potendo uscire dai confini britannici.  Dal suo ultimo incontro Edwards ha assistito alla scalata di Jorge Masvidal, che nel frattempo ha distrutto Ben Askren e Nate Diaz conquistando la BMF Belt. Ma non solo: l’ultimo nome salito prepotentemente in auge è quello di Gilbert Burns. “Durinho” ha combattuto 4 volte dallo scorso agosto, sconfiggendo tutti gli avversari fino ad annullare completamente Tyron Woodley. La scalata del fighter brasiliano è stata premiata con il ruolo di contendente numero uno. Woodley è stato collocato al quarto posto. Quanto appena menzionato ha suscitato l’amara reazione di Edwards, che si è sfogato su twitter:

Il 28enne fighter di Kingston ha criticato la credibilità dei rankings UFC, delegittimando la scelta della promotion di piazzare Tyron Woodley davanti a lui nonostante due nette sconfitte. Gli scenari attuali della promotion di Dana White vedono attualmente in pole position Gilbert Burns quale candidato numero uno alla title shot. In attesa di sapere la sorte che attenderà Jorge Masvidal e Colby Covington allo stato attuale nessun incontro si presenta all’orizzonte per Rocky.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store e iscrivendoti al nostro canale Telegram

Leon Edwards critica i rankings UFC Leon Edwards critica i rankings UFC

 

 

 

 

Ti potrebbero interessare

Rispondi