Lion Fight 67 in Italia: le parole di Bruno Botindari

Lion Fight 67 in Italia: le parole di Bruno Botindari

Il promoter commenta l'annuncio dell'evento di Muay Thai

Lion Fight 67 è pronto ad accendere l’estate del Muay Thai e ad infiammare l’iconica location di Piazza Garibaldi a Rosolini (provincia di Siracusa). Sarà anche la tappa che inaugurerà la tournée estiva della Lion Fight, la promotion di Muay Thai con sede a Las Vegas.

La card è già stata annunciata in parte e prevede come piatto forte le difese titolate dei due campioni Enrico Carrara e Chip Moraza-Pollard, oltre al match di un altro talento italiano come Jacopo Tarantino, che saranno visibili su UFC Fight Pass.

Bruno Botindari commenta l’annuncio di Lion Fight 67

“Ogni anno è sempre più difficile, soprattutto dopo la comparsa dell’emergenza COVID, ma anche grazie al supporto dei miei sponsor noi non ci fermiamo mai. Per me è un vero onore poter collaborare con una top promotion come Lion Fight.

Pensare di essere riuscito a portare i riflettori di Las Vegas nella mia città è una cosa che mi riempie di orgoglio. Ogni anno, scherzando, dico che potrebbe essere l’ultima edizione, ma poi l’adrenalina che mi dà organizzare è troppo forte. Sono nato per questo!”

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Altre storie
Anderson Silva è aperto a dei match con i fratelli Paul
Anderson Silva è aperto a dei match con i fratelli Paul
Torna Su