Home MMA Luke Rockhold tornerà a combattere

Luke Rockhold tornerà a combattere

di Antonio Ionata

Luke Rockhold (16-5 MMA, 6-4 UFC) lo scorso novembre sembrava propendere per il ritiro, invece l’ex campione di Strikeforce e dei pesi medi UFC desidera tornare nella gabbia.

Le cose per Rockhold sembrerebbero cambiate; il combattente ha affermato di avere voglia di tornare a combattere. L’incontro più recente di Luke risale a luglio 2019, quando è stato sconfitto da Jan Blachowicz al suo debutto nei pesi massimi leggeri.

Luke farà il suo ritorno nella categoria dei pesi medi e il trentacinquenne spera di competere entro la fine del 2020. Attualmente, si sta riprendendo da un intervento chirurgico alla spalla che lo terrà fermo almeno per un mese. Luke Rockhold desidererebbe affrontare nuovamente Chris Weidman, contro il quale nel 2015 ha conquistato il titolo dei pesi medi UFC.

Dopo che lo scorso sabato Weidman ha sconfitto Omari Akhmedov, Rockhold ha pubblicato un sondaggio nelle sue storie Instagram nel quale Weidman è risultato l’avversario con cui coronare il suo ritorno, preferito anche dai suoi fan.

Luke spende il suo tempo tra i camp di addestramento dell’American Kickboxing Academy in California e la Sanford MMA in Florida. La scorsa settimana ha aiutato a prepararsi per UFC 252 il suo compagno di allenamento di lunga data Daniel Cormier presso l’AKA (American Kickboxing Academy). Ricordiamo che Cormier si sta preparando per affrontare Miocic ad UFC 252; in palio ci sarà il titolo dei pesi massimi.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Luke Rockhold tornerà a combattere Luke Rockhold tornerà a combattere

Ti potrebbero interessare

Rispondi