Home Boxe Magdaleno vs Vicente: conclusione controversa

Magdaleno vs Vicente: conclusione controversa

di Francesco Auletta

Magdaleno vs Vicente è l’incontro che la WBO ha presentato negli ultimi giorni, categoria dei pesi supergallo. I due si sono scontrati all’interno del MGM Grand Conference Center di Paradise (Nevada) in un match terminato al decimo round.

A vincere è stato il giovane Magdaleno, ma per squalifica. Il dominicano Vicente ha infatti colpito l’ex campione con dei colpi bassi durante l’incontro: il primo durante il quarto round, mentre il secondo è quello che ha fatto scattare la squalifica.

L’arbitro ha inoltre tolto un punto a Vicente per non aver fatto recuperare Jessie dopo il primo colpo basso subito.

Un Vicente impaziente

Ciò che avrebbe spinto il dominicano a compiere queste azioni sono le tattiche di evasione in continuo movimento dell’ex WBO Junior Featherweight Champion. Magdaleno avrà deciso di agire così per evitare i colpi potenti del suo avversario, dopo averne ricevuti alcuni durante il primo round.

Yenifel Vicente è noto per essere un pugile vecchia scuola, e l’americano ha fatto il possibile per evitare una sconfitta come quella a favore Isaac Dogboe, contro cui ha perso il titolo nel 2018.

La risalita di Magdaleno

Il fratello minore di Diego Magdaleno, come è stato già detto, ha perso il titolo Junior Featherweight della WBO contro Dogboe nel 2018, in quello che è stato il suo primo incontro perso in carriera.

Nonostante questa pesante sconfitta, dall’anno scorso in avanti è riuscito ad ottenere tre vittorie di fila (inclusa l’ultima contro Vicente). Nelle sue due vittorie precedenti, l’americano ha sconfitto prima Rico Ramos e poi Rafael Rivera.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store e iscrivendoti al nostro canale Telegram!

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Magdaleno vs Vicente: conclusione controversa Magdaleno vs Vicente: conclusione controversa

Ti potrebbero interessare

Rispondi