Mara Romero Borella torna nell'ottagono! A distanza di sei mesi dalla sua ultima apparizione, "Kunoichici" torna nell'ottagono per un nuovo match.

Mara Romero Borella pronta a scalare la Top 10

Mara Romero Borella pronta a scalare la Top 10 | Fan del wrestling e/o delle arti marziali miste ma soprattutto di The Shield Of Wrestling, questa notte si terrà UFC On ESPN 5, evento noto anche come UFC Fight Night Newark.

Dopo lo spettacolo concesso durante UFC 240, andato in scena una settimana fa, questa notte la promotion di Dana White torna in azione. Tra i fighter in gara ci sarà anche la nostra connazionale Mara Romero Borella, numero 10 della divisione Flyweight. Nel Main Event si sfideranno l’ex campione ad interim dei pesi Welter Colby Covington, e l’ex campione indiscusso dei pesi Welter Robbie Lawler.

La Borella punta ad un match contro una delle migliori 5

Come ci ha rivelato anche durante l’intervista rilasciata ai nostri microfoni, due settimane fa, Mara Romero Borella, punta ad una sfida contro una delle atlete presenti nella Top 5 della categoria Flyweight. Per ottenere tale opportunità la componente dell’American Top Team dovrà riuscire a sconfiggere l’ottava nel ranking dei pesi mosca femminili Lauren Murphy. La wrestler statunitense detiene un record di 10-4, con ben 7 vittorie per T/KO, però ha solo 2 vittorie in UFC e ben 4 sconfitte, con avversarie come Nicco Montano e Katlyn Chookagian.

Mentre la nostra Mara ha un record di 12-5(2-1 in UFC), e viene da una vittoria per split decision contro Taila Santos, ottenuta lo scorso 2 Febbraio ad UFC Fortaleza.

Una vittoria di Mara contro l’ottava del ranking, le potrebbe aprire un futuro match contro una Top 5, ciò potrebbe motivare ancora di più Borella, invece dall’altra parte una sconfitta la porterebbe ad un futuro match con una Top 15. L’atleta di Piacenza probabilmente proverà a portare il match a terra e cercherà di chiudere l’incontro per sottomissione, specialità che vede la Borella molto preparata.

UFC On ESPN 5 | Il resto della card

Il match di Mara Romero Borella è collocato nella card preliminare insieme ad altri 5 incontri. Avremo il match fra Matt Schinell, conosciuto per il suo grappling molto buono, con ben 7 vittorie per sottomissione, che affronterà un altro grappler ovvero Jordan Espinosa, anche lui con 7 vittorie all’attivo per sottomissione.

Dopodichè vi sarà il match della sorella della campionessa dei pesi mosca, infatti Antonina Schevchenko, fighter molto completa, che viene dalla sua prima sconfitta in assoluto in carriera, affronterà Lucie Pudilova.

Poi ci sarà il match fra il giovanissimo grappler Mickey Gall con 5 vittorie all’attivo, ottenute tutte per sottomissione, che viene da una sconfitta subita contro Diego Sanchez per TKO, che affronterà lo striker polacco Salim Touahri, in un classico match striker vs grappler. A chiudere la card preliminare ci saranno un’altra sfida al femminile tra Hannah Goldy e Miranda Ranger ed il testa a testa tra Claudio Silva e Cole Williams

Main Card

Nella card principale vedremo in azione anche Darko Stosic, buono striker con ben 8 vittorie ottenute per T/KO, contro Kennedy Nzechukwu. Scott Holtzman, fighter abbastanza completo, se la vedrà contro il coreano Dong Hyun Ma, anche lui molto completo che sa finalizzare sia in piedi che a terra. Sarà un match abbastanza tirato probabilmente, con entrambi che proveranno di tutto per vincere. Quello che potrebbe rivelarsi un match molto particolare, sarà lo scontro tra Gerald Meerschaert e Travis Giles.

Meerschaert è un fortissimo grappler con ben 20 match vinti per sottomissione, mentre il suo avversario è il giovane e più completo Giles, che nonostante la minor esperienza potrebbe utilizzare le diverse frecce che ha in serbo per far male all’avversario.

Poi avremo il brasiliano Joaquim Silva, che possiede anche un ottimo BJJ (Brazilian Jiu Jitsu) ed un bello score di 11-1, contro l’afghano Nasrat Haqparast, fighter molto giovane ed ottimo striker con 8 vittorie su 10 per T/KO. Nel co-main event ci attende un match fra veterani dell’ottagono, infatti si affronteranno Clay Guida, conosciuto per il suo buon wrestling, e Jim Miller, ottimo grappler con ben 30 match alle spalle.

Main Event

Nel main event si sfideranno l’ex campione indiscusso Robbie Lawler, conosciuto per il suo striking aggressivo, non a caso il soprannome “Ruthless”, contro il forte wrestler ed ex campione ad interim Colby Covington, che in caso di vittoria avrà la title shot. Sarà un match molto interessante e tutto da seguire. Lawler subisce molto i wrestler ma avrà tutta l’arena a sostenerlo contro Covington, il quale però sarà motivato più che mai dalla possibilità di ottenere una nuoca sfida titolata.

Se volete far parte della nostra community entrate nel gruppo Telegram

Per partecipare alle nostre periodiche chiacchierate entrate a far parte del nostro canale Discord.

Altre storie
Kevin Holland: felice di accettare incontri anche con pochissimo preavviso
Kevin Holland: felice di accettare incontri anche con pochissimo preavviso
Torna Su