Marvin Vettori: UFC 263
Marvin Vettori: UFC 263

Marvin Vettori: UFC 263

Sebbene molti appassionati di sport siano alla ricerca di una guida per le notizie di calcio italiane, non mancano nemmeno gli amanti delle arti marziali. Specialmente ora che ci stiamo avvicinando sempre di più ad uno dei giorni più significativi delle MMA per il nostro Paese: la rivincita tra ‘The Italian Dream’ Marvin Vettori e il campione nigeriano Israel Adesanya.

Marvin Vettori sfiderà Israel Adesanya a UFC 263
Marvin Vettori sfiderà Israel Adesanya a UFC 263

Una Gara Totalmente Diversa

I due campioni si sono sfidati per la prima volta durante l’UFC del 2018, dove Isreal Adesanya era però riuscito ad avere la meglio sul campione italiano per una split decision. Una decisione che ha però fatto molto discutere, tant’è che Vettori ha affermato diverse volte che quell’incontro gli sia stato ‘rubato’.

Tuttavia, nonostante la precedente sconfitta, ci sono buone ragioni per pensare che la prossima gara sarà totalmente diversa dalla precedente.

Marvin Vettori ha fatto progressi da gigante negli ultimi anni, provando al pubblico volta per volta di essere un avversario da non sottovalutare. Infatti, dalla sua sconfitta contro l’atleta nigeriano, Vettori ha mantenuto una sorprendente striscia di vittorie, coronata da miglioramenti di stile non da poco.

Come si capisce anche dai commenti tra i due campioni effettuati via social, Marvin Vettori sembra essere impaziente di scontrarsi nuovamente con Adesanya e vendicare la sconfitta precedentemente ottenuta e guadagnarsi il tanto desiderato titolo di campione dei pesi medi UFC.

Per quanto riguarda invece il pronostico personale di Vettori riguardo al prossimo incontro, il campione italiano sembra essere sicuro di riuscire a portarsi a casa la vittoria. Non sono mancati messaggi chiari rivolti ad Adesanya, dove il ventiseienne ha scritto testuali parole: “Sarò gentile a mostrargli che non mi sono dimenticato di lui. Sono qui, guardami negli occhi! Diventerò il tuo peggior incubo fino al giorno in cui deciderai di ritirarti!”.

Sempre riguardo all’avversario, Vettori afferma di essere certo di come Israel Adesanya sia sotto pressione dato che non c’è nessuno nell’UFC che dimostri tanta carica e voglia di prendersi il titolo come Marvin Vettori stesso.

Ovviamente, bisognerà aspettare il 13 giugno per vedere se i pronostici di Vettori si riveleranno esatti perché, sebbene il campione italiano sembri estremamente sicuro di sé, anche Adesanya è migliorato molto negli ultimi anni.

Di sicuro è semplice capire perché Vettori voglia assicurarsi la vittoria a tutti i costi; vincere contro il campione nigeriano non sarebbe solo un riscatto personale dopo la pesante sconfitta precedente, ma una sua vittoria gli permetterebbe anche di diventare il primo italiano nella storia a conquistare il titolo più ambito nelle Arti Marziali Miste.

Una doppia occasione che non sembra poi così improbabile considerando che Marvin Vettori è al terzo posto nel ranking UFC e arriverà all’incontro dopo una serie di 5 vittorie, mentre l’avversario ha invece subito una sconfitta contro Jan Blachowicz nella categoria dei pesi massimi leggeri.

Certo è che dopo il verdetto non unanime della giuria il 14 aprile 2018, sarà interessante scoprire quale dei due atleti riuscirà a portare a casa la vittoria affrontandosi, tra l’altro, nella stessa arena dove si era disputato l’incontro precedente, ovvero alla Gila River Arena di Phoenix, Arizona.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Altre storie
La Vittoria Charles Oliveira e la Reazione di Mcgregor
La Vittoria Charles Oliveira e la Reazione di Mcgregor
Torna Su