Home MMA Matt Serra non sarà più all’angolo di Aljamain Sterling

Matt Serra non sarà più all’angolo di Aljamain Sterling

di Francesco Auletta

Matt Serra, ex UFC Welterweight Champion e UFC Hall of Famer, allena diversi atleti da quando si è ritirato come MMA fighter. Uno dei suoi allievi più noti è Aljamain Sterling che, all’evento UFC 259 di sabato scorso, ha vinto il titolo dei pesi gallo contro Petr Yan per squalifica.

Tuttavia, “The Terror” ha dichiarato che il suo lavoro come cornerman del giamaicano è terminato e che continuerà a supportarlo, anche se non come prima.

Perché Matt Serra non lavorerà più Aljamain Sterling?

Nel podcast UFC Unfiltered, che lo stesso ex fighter conduce con Jim Norton, egli ha spiegato il motivo per cui non allenerà più l’attuale UFC Bantamweight Champion.

“La cose si sono dilungate anche troppo. E’ giunto il momento per me di fare un passo indietro. Supporterò sempre questo ragazzo, anche se non più in maniera diretta. Mi ritirerò dal ruolo di cornerman.”

Sterling, alla luce della situazione attuale della pandemia, si è allenato con altre persone, senza dare degli aggiornamenti a Serra e senza fargli sapere se avesse bisogno o meno del suo aiuto per il match di UFC 259.

“So che era impegnato, ma poteva almeno dirmi cosa avrei dovuto fare.

Nulla contro Eric Nicksick, non è colpa sua. Ma ha preferito uno con cui lavora da tre mesi anziché uno che è stato al suo angolo per sette anni.”

Matt Serra ha specificato che questa delusione non è dovuta a una questione di vanità o di mancata popolarità, ma di rispetto.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Matt Serra non sarà più all'angolo di Aljamain SterlingMatt Serra non sarà più all'angolo di Aljamain Sterling

Ti potrebbero interessare

Rispondi