Max Holloway attacca Khabib Nurmagomedov?

Max Holloway attacca Khabib Nurmagomedov?

Max Holloway si è espresso sul ranking pound for pound

Max Holloway (22-6; 18-6 UFC) è intervenuto all’Ariel Helwani’s MMA Show. L’ex campione dei pesi piuma si è raccontato ai microfoni del giornalista ESPN toccando vari argomenti tra cui il discorso legato al ranking della classifica pound for pound.

Il pensiero di Max Holloway

“Blessed” ha rilasciato alcune dichiarazioni interessanti, tra cui la probabilità di finire la carriera nei pesi leggeri o addirittura pesi welter, fino a svelare il contenuto dello scambio di frasi con Dan Hardy nel corso del match capolavoro che ha visto “Blessed” dominare Calvin Kattar. Ma le migliori rivelazioni il fighter 29enne le ha destinate al riguardo della classifica pound for pound.

Le sue affermazioni, seppur indirettamente, sembrano attaccare l’attuale fighter numero 1 del ranking, quel Khabib Nurmagomedov che ad oggi si gode il buen retiro rispedendo al mittente le avances (lavorative) di Dana White. Secondo Holloway il fighter pound for pound numero 1 al mondo dovrebbe essere colui che ha combattuto o intenzionato a combattere in diverse categorie di peso. Restare nella propria categoria di peso non rappresenta una evoluzione in termini di carriera.

Chiaro il riferimento al fighter dagestano, che non ha mai preso in considerazione l’idea di salire di peso (esempio lampante rappresentato dalla mancanza volontà di Nurmagomedov di sfidare in un ipotetico scontro catchweight il leggendario Georges St-Pierre). Dichiarazioni che possono aprire un dibattito in merito. Molti addetti ai lavori sarebbero curiosi di rivedere Holloway nei pesi leggeri (il primo esperimento lo ha visto uscire sconfitto per decisione unanime contro Dustin Poirier ad UFC 236, per il titolo dei pesi leggeri ad interim).

Opportuno ricordare che Holloway Vs Khabib è un match che si sarebbe dovuto svolgere ad UFC 223, quando il fighter hawaiiano accettò il match in short notice in luogo dell’infortunato Tony Ferguson, ma il match che saltò a causa di problemi di salute accusati da Max Holloway, che venne rimpiazzato da Al Iaquinta nell’incontro che vide l’incoronazione di Khabib come campione dei pesi leggeri.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Altre storie
Anthony Joshua vs Tyson Fury si terrà in Arabia Saudita
Anthony Joshua vs Tyson Fury si terrà in Arabia Saudita
Torna Su