Home MMA Megan Anderson minacciata e cyberbullizzata su internet

Megan Anderson minacciata e cyberbullizzata su internet

di Francesco Auletta

Megan Anderson non lotta più in UFC da circa 3 mesi. Dopo essere stata sconfitta per mano della doppia campionessa Amanda Nunes a UFC 259, la promotion l’ha rilasciata dal suo contratto.

L’australiana non ha ancora trovato una nuova destinazione e, seppur lontana dall’ottagono, continua a riscontrare un grande problema nelle sue attività su internet e sui social media.

Nelle ultime ore, l’ex campionessa di Invicta FC ha rivelato con un tweet di essere stata più volte minacciata e cyberbullizzata nell’ultimo periodo.

Il tweet di Megan Anderson

A seguire è il tweet pubblicato dalla fighter australiana nelle ultime 24 ore, la quale è riuscita a ricevere in poco tempo il supporto di diversi colleghi.

“Non va proprio bene. Qualcuno ha persino minacciato di violentarmi.

Potete pensare che io sia brutta, una fighter terribile, una pessima giocatrice di Call of Duty… Non devo per forza piacervi, ma non arrivate a questo punto!

Vengo molestata e cyberbullizzata ogni giorno come se questo fosse un gioco, e non è affatto una cosa bella! Dobbiamo migliorare!”

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Megan Anderson minacciata e cyberbullizzata su internetMegan Anderson minacciata e cyberbullizzata su internet

Ti potrebbero interessare

Rispondi