Michele Martignoni vince a Cage Warriors 117
Michele Martignoni vince a Cage Warriors 117

Michele Martignoni vince a Cage Warriors 117

Grande vittoria per l'italiano in CWFC

Il fighter italiano Michele Martignoni ha ottenuto un’incredibile vittoria nel suo match contro Weslley Maia a Londra

Alla York Hall di Londra si è svolto due sere fa Cage Warriors 117: The Trilogy Strikes Back 1, evento di MMA che ha visto come main event il match valevole per il titolo dei pesi mosca tra Luke Shanks e Jake Hadley.
Quest’ultimo è riuscito a strappare il titolo dalle mani del suo connazionale in seguito ad una vittoria per decisione.

Nella main card ha preso parte anche un fighter italiano a noi noto: Michele Martignoni. “The Italian Thunder”, membro della celebre American Top Team di Roma, ha fatto il suo ritorno nell’ottagono dopo quasi due anni di inattività e ha affrontato il brasiliano Weslley “Magic” Maia di categoria Bantamweight.

Martignoni ha sconfitto Maia per decisione unanime e ha tenuto intatta la sua imbattibilità, portandosi al record di 6-0-0.

La carriera dell’italiano

Prima di diventare un MMA fighter professionista, Michele ha fatto un buon anno di carriera da dilettante tra il 2015 e il 2016, archiviando cinque vittorie e tre sconfitte .
Il trampolino di lancio per la carriera da professionista è stata la sua prestazione negli IMMAF European Open Championships del 2016,

In questi ultimi tre anni, oltre a sviluppare una notevole imbattibilità, Michele Martignoni si è dimostrato essere il sesto atleta italiano più attivo nella categoria pesi gallo e tra i 40 più attivi nell’Europa Occidentale.
La sua vittoria più importante resta quella di Bellator 203 a Roma, evento in cui ha sconfitto in soli sei secondi Simone D’Anna via TKO.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI 

Altre storie
Khabib Nurmagomedov ribadisce: Non ho intenzione di tornare
Khabib Nurmagomedov ribadisce: Non ho intenzione di tornare
Torna Su