Mike Tyson Vs Roy Jones Jr posticipato al 28 novembre
Mike Tyson Vs Roy Jones Jr posticipato al 28 novembre

Mike Tyson Vs Roy Jones Jr posticipato al 28 novembre

I due avrebbero dovuto combattere il 12 settembre

A sorpresa, l’attesissimo match d’esibizione tra Mike Tyson e Roy Jones Jr in programma per il prossimo 12 settembre al Dignity Health Park di Carson, in California è stato posticipato al prossimo 28 novembre con location invariata. Stando alle indiscrezioni riportate da molte fonti autorevoli i motivi sarebbero diversi ma, principalmente, il rinvio è stato chiesto dal team di “Iron Mike” per aver maggior tempo a disposizione per promuovere l’evento. L’incontro composto da 8 round verrà trasmesso in Pay-Per-View sulla piattaforma streaming Thriller.

I motivi del rinvio del match tra Mike Tyson e Roy Jones Jr

Dunque, il posticipo del tanto atteso ritorno dell’uomo più cattivo del pianeta non è dipeso solamente dalla richiesta di avere più tempo per promuovere l’incontro, che di fatto è stata accettata a pieni voti da parte dell’avversario Jones, ma anche dai test antidroga che il VADA dovrà effettuare, inoltre la possibilità di poter non solo mettere in scena l’evento con il pubblico presente all’interno dell’arena ma anche riuscire a regolamentare in modo molto più dettagliato l’incontro, essendo un’esibizione.

Test antidroga e spettatori live

Per quanto riguarda i test antidroga, è risaputo che Iron Mike sia un produttore ma soprattutto un consumatore abituale di Marijuana, perciò non è del tutto errato presupporre che il rinvio sia causato anche dal fatto che la leggenda del pugilato non abbia smesso di fumare erba. Focalizzandosi poi sull’attuale crisi sanitaria presente negli Stati Uniti, causata dal virus COVID-19, oggi in 24 ore sono stati registrati 47 mila nuovi casi di contagio facendo presagire che il 28 novembre, l’esibizione si svolgerà a porte chiuse.

Jones ha timore di come può comportarsi Iron Mike durante il match

Infine una ragione del posticipo, anche se marginale, si riscontra nelle ultime dichiarazioni rilasciate da Roy Jones Jr per Yahoo Sports News, il quale vorrebbe una regolamentazione più specifica dell’incontro in quanto il pugile ha paura che Tyson sul ring potrebbe scatenarsi e andare fuori controllo:

Andy Foster (organizzatore dell’evento) non può controllare Mike una volta che Mike è salito sul ring. Devo difendermi come se fossi in un vero incontro. Se Mike va là fuori e decide di iniziare a martellare, cosa dovrei fare, guardare Andy? 

Vedremo se i due pugili ci riserveranno ulteriori sorprese nel corso dei prossimi mesi.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Altre storie
Conor McGregor potrebbe tornare nel 2021, parola di Dana White
Conor McGregor potrebbe tornare nel 2021, parola di Dana White
Torna Su