Home MMA Nick Diaz: da idioti contrapporlo ad Usman secondo White

Nick Diaz: da idioti contrapporlo ad Usman secondo White

di Fabrizio Giovagnoli

Nick Diaz ritiene che la persona responsabile dell’organizzazione della sua rivincita con Robbie Lawler, che si combatterà nella classe di peso dei medi a UFC 266, sia un completo “idiota” perché l’unico incontro che avrebbe avuto senso per Diaz sarebbe stata una lotta per il titolo dei welter contro il campione Kamaru Usman.

Ciò, tuttavia, avrebbe richiesto agli organizzatori di trascurare il fatto che Diaz, 38 anni, non ha vinto un combattimento in quasi un decennio e ha trascorso gli ultimi sei anni in disparte.

Quelle suddette difficilmente possono essere ritenute le credenziali necessarie per giustificare un match contro uno dei migliori e più dominanti combattenti  al mondo.

Il presidente UFC Dana White è stato assolutamente categorico a riguardo durante la conferenza stampa di UFC 266

Nick Diaz contro Usman? Puo’ pensarlo solo un idiota

Sapete cosa ho detto ultimamente, Kamaru Usman è il miglior combattente al mondo“, ha dichiarato  a Yahoo Sports il presidente dell’UFC Dana White. “Jorge Masvidal due volte, Gilbert Burns, Tyron Woodley, Demian Maia, Leon Edwards… voglio dire, la lista degli atleti che questo ragazzo ha battuto è incredibile, e anche il modo in cui li ha battuti.

È il campione del mondo in quella divisione ed è il miglior combattente “pound for pound” al mondo. Qualcuno là fuori pensa che sia l’avversario che Nick Diaz dovrebbe tornare ad affrontare dopo non aver combattuto per sette anni? Solo un idiota organizzerebbe quel match

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Nick Diaz: da idioti contrapporlo ad Usman secondo White Nick Diaz: da idioti contrapporlo ad Usman secondo White

Ti potrebbero interessare

Rispondi