Home Boxe Oleksandr Usyk svaluta i rivali di Tyson Fury e pensa già ad Anthony Joshua

Oleksandr Usyk svaluta i rivali di Tyson Fury e pensa già ad Anthony Joshua

di Antonio Ionata

Oleksandr Usyk il 31 ottobre si batterà con Dereck Chisora per il mandato obbligatorio WBO, che consentirà al vincitore del match la possibilità di affrontare il pluricampione mondiale dei pesi massimi Anthony Joshua per il titolo. Nonostante Chisora non sia un avversario proprio semplice, il pugile ucraino sembra non interessarsene e guarda al futuro match di Tyson Fury.

Oleksandr Usyk (17-0, 13 KO) non ha fatto mistero di essere rimasto stupito dalla scelta degli avversari di Tyson Fury per il match di quest’ultimo in programma il 5 dicembre prossimo. Il “Gipsy King” il 19 dicembre avrebbe dovuto affrontare Deontay Wilder per una terza e ultima volta, ma sembrerebbe che il contratto che legava i due pugili per una trilogia di combattimenti per determinare chi fosse il campione mondiale dei pesi massimi WBC sia scaduto. Questo consentirebbe a Tyson Fury di proseguire la sua carriera senza l’obbligo di dover affrontare il “Bronze Bomber”. Archiviato Wilder, Fury ha preteso di combattere comunque a dicembre, perchè il suo obbiettivo è quello di mantenersi in forma prima del match per l’unificazione delle cinture IBF, WBA, WBC e WBO contro “AJ“, previsto per la primavera del 2021. Le richieste di Tyson sono state accolte e sono stati scelti tre avversari tra i quali verrà selezionato quello che si batterà per il titolo WBC contro Fury. I nomi sono i seguenti: Oscar Rivas, Carlos Takam e Agit Kabayel.

La lista dei combattenti ha fatto storcere il naso ad Oleksandr Usyk che non ha esitato ad esprimere il suo disappunto. Di seguito le sue parole

Non sono sorpreso che il terzo match tra Fury e Wilder non abbia luogo. Sono più sorpreso dagli avversari scelti per il prossimo incontro di Tyson Fury. Chi sarà? Qual è il suo nome? Dobbiamo sapere chi sarà tra quei tre: Oscar Rivas, Kabayel o Takam? Fury sta facendo un ottimo lavoro per mantenersi attivo, perché alcuni ragazzi si considerano davvero, davvero grandi e vogliono solo combattere i grandi nomi, lui invece rimane sul ring e non si preoccupa troppo del nome del suo avversario. Vuole essere attivo; vuole combattere. Se gli porta denaro e rimane attivo tutto il tempo, è fantastico, penso. Tyson deve iniziare a pensare anche a me, perchè penso che mi batterò sia con lui che con Joshua, non lo stesso giorno, ma consecutivamente sì.

Dalle sue parole Oleksandr Usyk sembra che non sia minimamente preoccupato dal suo prossimo incontro con Dereck Chisora, pensando già a sfidare i due attuali campioni del mondo dei pesi massimi più temuti.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI 

Oleksandr Usyk svaluta i rivali di Tyson Fury e pensa già ad Anthony Joshua Oleksandr Usyk svaluta i rivali di Tyson Fury e pensa già ad Anthony Joshua

Ti potrebbero interessare

Rispondi