Olimpiadi 1980: il primo oro dell'Italia nel judo
Olimpiadi 1980: il primo oro dell'Italia nel judo

Olimpiadi 1980: il primo oro dell’Italia nel judo

La storia del primo oro olimpico italiano nel Judo

Le Olimpiadi 1980, tenutesi nell’allora Unione Sovietica, fu un edizione un po’ particolare, specie per l’Italia. Come conseguenza del boicottaggio ai danni dell’Unione Sovietica, l’Italia fu costretta a fare a meno del tricolore e delle squadre sportive militari nelle Olimpiadi del 1980. Nonostante questo, la prestazione degli italiani fu formidabile, inclusa quella degli atleti delle discipline di combattimento. Ai Giochi della XXII Olimpiade, l’Italia vinse l’oro in tutte e tre le categorie di combattimento di quell’edizione.

Dopo aver parlato dell’oro di Claudio Pollio nella lotta libera, oggi tratteremo del primo oro olimpico dell’Italia nel judo, vinto da Ezio Gamba. Tale avvenimento è stato ricordato, in occasione del suo quarantesimo anniversario, dalla FIJLKAM.

Un grande sacrificio per una vittoria storica

Ezio Gamba, nato a Brescia nel 1958, è stato judoka nella squadra sportiva dei carabinieri. Esortato dal maestro Franco Capelletti a partecipare ai Giochi della XXII Olimpiade, Gamba chiese il proscioglimento dalla squadra per prendere parte alla grande competizione. Il 30 luglio di quell’anno, l’ex judoka battè il britannico Neil Adams nella finale dei 71 kg e portò in patria il primo oro olimpico nel judo all’età di 21 anni.

Il ritiro e la carriera da allenatore

Ezio Gamba è ritirato da 32 anni. Da allora ricopre il ruolo di allenatore. L’italiano ha allenato la nazionale italiana fino al 2004. In seguito è diventato per circa un anno responsabile tecnico di judo nella Federazione Africana di Arti Marziali. Dal 2009 vive e continua il suo ruolo di allenatore in Russia, dove ottiene anni dopo la cittadinanza russa. È noto anche nell’ambiente del judo il fatto che Gamba abbia allenato nel privato il leader russo Vladimir Putin.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Altre storie
Michael Page torna nell'ottagono di Bellator
Michael Page torna nell’ottagono di Bellator
Torna Su