ONE: BIG BANG - Annunciata la card ufficiale e la presenza del pubblico!
ONE: BIG BANG - Annunciata la card ufficiale e la presenza del pubblico!

ONE: BIG BANG – Annunciata la card ufficiale e la presenza del pubblico!

Annunciato il nuovo evento della ONE

ONE: BIG BANG è il prossimo evento della ONE Championship che si terrà nuovamente al Singapore Indoor Stadium il prossimo 4 dicembre.

Nel main event avremo il campione del mondo di Kickboxing pesi massimi leggeri Roman Kryklia che difenderà la sua ambita cintura contro il colosso turco-olandese Murat “The Butcher” Aygun.

Oltre a questo main event, c’è una card piena di diversi contendenti, debutti promozionali molto attesi e donne guerriere che cercano di assicurarsi un posto nel ONE Atomweight World Grand Prix nel 2021.

ONE: BIG BANG – Il co-main event

Il Co-Main Event presenta l’ex sfidante del titolo mondiale ONE e n. 3 dei pesi piuma Koyomi “Moushigo” Matsushima che continua la sua marcia verso una title shot.

Matsushima, che possiede un record di 12-4, ha avuto un’ottimo inizio nella federazione asiatica. Ha eliminato l’ex campione del mondo ONE Featherweight Marat “Cobra” Gafurov nel settembre 2018 e poi ha dominato “Pretty Boy” Kwon Won con una vittoria per decisione unanime nel giugno 2019.

Anche se due mesi dopo è caduto sotto l’allora re dei pesi piuma Martin “The Situ-Asian” Nguyen, la star giapponese si è subito ripresa e ha sconfitto “The Fighting God” Kim Jae Woong nel suo ultimo incontro tenutosi lo scorso febbraio.

Il grappler giapponese dalla mano pesante intende sicuramente vincere anche il suo prossimo incontro, ma ha davanti a se un avversario ostico come Garry “The Lion Killer” Tonon, uno dei più grandi nomi del circuito di submission grappling.

L’americano, che è un membro della famosa Danaher Death Squad, ha costruito un record di 64-23 ed è diventato più volte campione del mondo di Brazilian Jiu-Jitsu.

Dopo aver pensato per anni, e dopo aver ricevuto numerosi inviti, se competere nelle arti marziali miste, Tonon ha finalmente fatto il grande passo, ha iniziato a sviluppare il suo stile a tutto tondo, facendo il suo tanto atteso debutto nelle MMA nel marzo 2018.

Da allora, ha sconfitto ogni singolo avversario che si è trovato di fronte a lui nella gabbia, incluso l’affermato veterano Yoshiki Nakahara tramite una presa al tallone che ha chiuso l’incontro in 55 secondi nel maggio 2019. Ciò lo ha anche portato ad essere inserito al numero 5 nella classifica dei pesi piuma.

Tonon, se riuscirà a sconfiggere il suo avversario il 4 dicembre, potrebbe posizionarsi per una title-shot del nuovo campione del mondo ONE Featherweight, Thanh Le.

Quali altri match sono presenti?

Oltre ai due incontri sopracitati, ONE: BIG BANG presenterà un incontro tra due possibili candidati ad una title-shot dei pesi mosca: il n. 2 Danny “The King” Kingad incontra il n. 3 Kairat “The Kazakh” Akhmetov .

Inoltre, nell’evento, ci saranno i debutti nella prormozione asiatica delle superstar globali Marat Grigorian, Amir Aliakbari, Islam Abasov e Ivan Kondratev.

Infine, l’imbattuta Ritu “The Indian Tigress” Phogat continuerà la sua scalata per partecipare al ONE Atomweight World Grand Prix. Incontrerà Jomary “The Zamboanginian Fighter” Torres nell’incontro di apertura.

ONE: BIG BANG ci sarà il pubblico in sala!

Dopo il successo di ONE: INSIDE THE MATRIX, ONE: BIG BANG continuerà la partnership di ONE con il governo di Singapore per pilotare il ritorno delle produzioni sportive internazionali dal vivo.

ONE: BIG BANG include 250 pacchetti di biglietti “Superfan” al prezzo di $ 188 SGD ciascuno, che vengono forniti con posti a sedere socialmente distanziati premium.

Dunque sarà un evento con pubblico, dopo mesi in cui, a causa della pandemia globale, il pubblico era totalmente assente a bordo ring.

CARD COMPLETA

  • Roman Kryklia vs. Murat Aygun (ONE Light Heavyweight Kickboxing World Title)
  • Koyomi Matsushima vs. Garry Tonon (mixed martial arts – featherweight)
  • Marat Grigorian vs. Ivan Kondratev (kickboxing – featherweight)
  • Kairat Akhmetov vs. Danny Kingad (mixed martial arts – flyweight)
  • Amir Aliakbari vs. Islam Abasov (mixed martial arts – heavyweight)
  • Ritu Phogat vs. Jomary Torres (mixed martial arts – atomweight)

 

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI 

Altre storie
Esports Boxing Club presentato in anteprima all’E3
Esports Boxing Club presentato in anteprima all’E3
Torna Su