Home MMA Paige VanZant pronta a diventare free agent dopo UFC 251

Paige VanZant pronta a diventare free agent dopo UFC 251

di Francesco Auletta

Paige VanZant, atleta femminile dei pesi paglia UFC, tornerà a lottare a un anno e mezzo dal suo ultimo incontro. “12 Gauge” affronterà la brasiliana Amanda Ribas a UFC 251, l’11 luglio a Fight Island. Il match aprirà la card principale dell’evento.

Tale scontro sarà anche l’ultimo nel contratto della VanZant con la UFC, poiché ha deciso di non rinnovare il suo contratto con la promotion di Dana White. Paige è fiduciosa nonostante il suo futuro incerto, ed è pronta anche ad andare a combattere altrove.

Le parole di VanZant

In una recente intervista su ESPN, “12 Gauge” ha parlato del suo futuro.

Non so dove mi porterà il futuro, ma sarà una cosa parecchio emozionante per la mia vita. Sono in UFC da sei anni, roba da matti, ed ho affrontato Rose Namajunas quattro anni fa.

In qualche modo, tra l’infortunio, ‘Ballando con le Stelle’ e il tempo in televisione, sono sempre stata in UFC con lo stesso contratto. Tuttavia, non voglio estenderlo in maniera regolare. Ne voglio uno nuovo.

Sono emozionata di sperimentare il mio tempo da free agent. Come posso sapere quanto valgo se non mi metto alla prova con gli altri squali?

In ogni modo, la VanZant si augura di terminare degnamente il suo stint nella promotion di MMA più famosa al mondo. Tuttavia, “12 Gauge” non dà per certa la sua partenza dalla UFC dato che la cosa che più lamenta è la paga, che Dana White potrebbe aumentare considerevolmente per trattenere una delle lottatrici più importanti mediaticamente ora in UFC.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Paige VanZant pronta a diventare free agent dopo UFC 251 Paige VanZant pronta a diventare free agent dopo UFC 251

Ti potrebbero interessare

Rispondi