Home MMA Paulo Costa: le critiche di Anthony Johnson per il peso

Paulo Costa: le critiche di Anthony Johnson per il peso

Anthony Johnson critica pesantemente Paulo Costa

di Alberto Ciccarè

Paulo Costa sta per tornare in azione nell’ottagono della federazione con base a Las Vegas, infatti il fighter brasiliano affronterà questa notte nel main event di UFC Vegas 41 Marvin Vettori. L’atleta di Belo Horizonte ha attirato su di sé non poche critiche riguardo la questione del peso visto che, quando è arrivato sulla bilancia per la classica cerimonia della pesatura prima dell’evento, ha superato e di non poco la propria categoria d’appartenenza. Proprio per questo ha ricevuto le critiche di Anthony Johnson.

Johnson e le sue parole su Paulo Costa

“Rumble” ha voluto condividere il suo pensiero sulla situazione con un messaggio pubblicato nelle sue storie Instagram. Di seguito verrà riportato il tutto:

Paulo Costa: le critiche di Anthony Johnson per il peso

“Ho perso il peso 3 volte mentre combattevo per UFC. Anche se sapevo che sarebbe stato difficile ho sempre provato a fare il peso perché non sono una cagna. PauloCosta vuole la fama e la gloria senza impegnarsi. Screditatemi quanto volete ma io non mi sono mai inventato scuse o mi sono tirato indietro.”

Paulo Costa: le critiche di Anthony Johnson per il peso

“Se combatte a 205 resta lì. In questo modo non ci sono più scuse e nessuno vede quanto lui sia pigro. Credetemi, aumentare di peso è molto meglio e rende la vita più facile.” Ha detto Johnson su Paulo Costa.

The Shield Of Wrestling è anche su carta stampata! Puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine, CLICCANDO QUI.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Paulo Costa: le critiche di Anthony Johnson per il peso Paulo Costa: le critiche di Anthony Johnson per il peso

Ti potrebbero interessare

Rispondi