Paulo Costa non è intenzionato a fare pace con Israel Adesanya
Paulo Costa non è intenzionato a fare pace con Israel Adesanya

Paulo Costa non è intenzionato a fare pace con Israel Adesanya

Borrachinha è pronto ad annientare il suo avversario ad UFC 253

Paulo Costa il prossimo 19 settembre nel main event di UFC 253 affronterà il campione dei pesi medi Israel Adesanya. Tra i due fighters è risaputo che non scorra buon sangue da almeno due anni e stando alle ultime dichiarazioni di “Borrachinha“, rilasciate a MMA Junkie, il fighter brasiliano non avrebbe alcuna intenzione di mettere fine all’astio che prova nei confronti dell’attuale campione anche al termine della contesa. Al momento la promotion di Dana White non ha ufficializzato la location dell’evento.

Le dichiarazioni di Paulo Costa nei confronti di Israel Adesanya

Anche dopo che lo avrò messo fuori combattimento, non gli stringerò la mano. Credo che lo manderò al tappeto nel secondo round perché correrà molto durante la prima ripresa. 

Non starò fermo ad aspettarlo. So che può correre molto è quello che vuole fare ed è ciò che fa di solito. Non aspetterò come ha fatto Romero. Dentro la gabbia lo braccherò, chiuderò la distanza e sferrerò i miei colpi sul suo corpo e sul suo volto. Non sarò veloce come Whittaker e non sarò lento come Romero ma equilibrerò le cose. Penso di essere molto diverso da entrambi perché posso fargli pressione ogni minuto per tutti i 25 minuti. Posso mantenere la pressione molto, molto alta contro di lui. Ho molta forza nelle mani, nelle ossa e nei calci. Con lui mi basta un singolo colpo per mettere fine al match.

Ad Adesanya voglio solo dire: non mollare in questo incontro ma combatti. È il momento di affrontarmi e vedere quanti colpi puoi subire su quel tuo gracile corpo.

Il match tra Israel Adesanya e Paulo Costa nel main event di UFC 253 entrerà nella storia della UFC come secondo match per il titolo disputato tra due atleti imbattuti; il primo incontro risale al maggio 2009 quando si sfidarono Rashad Evans e Lyoto Machida all’evento UFC 98.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Altre storie
Colby Covington riceve una telefonata da Donald Trump in diretta TV
Colby Covington riceve una telefonata da Donald Trump in diretta TV
Torna Su