Petr Yan commenta la perdita del titolo per squalifica di UFC 259

Petr Yan commenta la perdita del titolo per squalifica di UFC 259

L'ex campione dei pesi gallo ha parlato dell'errore che gli è costato il titolo

Petr Yan ha scosso molte persone quando ha eseguito una ginocchiata illegale ai danni di Aljamain Sterling a UFC 259. Questo errore gli è costato il titolo in un match nel quale era in netto vantaggio sull’avversario, anche lui scontento per come è terminato l’incontro nonostante sia ora il nuovo Bantamweight Champion.

Dopo questo colpo subito nel quarto round, Sterling non è riuscito a continuare la contesa e l’arbitro Mark Smith gli ha dato la vittoria per squalifica.

L’ormai ex campione ha parlato di quanto è accaduto anche nella conferenza che ha seguito l’evento.

Petr Yan sul colpo involontario

Rispondendo ai reporter durante la conferenza, il russo ha dichiarato che non aveva alcuna intenzione di infliggere quel colpo.

“Non so cosa dire. Prima del match, l’arbitro prestava molta attenzione sulla posizione della mano quando il fighter si trovava a terra. Ero concentrato sulle mani così tanto da dimenticarmi di guardare le gambe. Ovviamente, non avevo intenzione di sferrare un colpo illegale.

Non me ne sono accorto in tempo. Per un po’ ho pensato che stavo facendo tutto nel verso giusto, poi è successo quello che avete visto.”

Sterling è divenuto il primo fighter nella storia della UFC a vincere un titolo per squalifica, ma è un primato di cui egli non va affatto fiero. Lo stesso Petr ne è consapevole.

“E’ uno schifo, e so che nemmeno lui, in quanto fighter, accetta il modo in cui ha vinto la cintura. Se si riprenderà in tempo, potremo riaffrontarci anche presto.”

Henry Cejudo commenta la ginocchiata di Petr Yan e non solo

Molti fighter ed ex fighter sono rimasti sorpresi per come è terminato l’incontro e diversi hanno reso pubblico il loro disprezzo al riguardo. Tra questi vi è anche un campione della categoria, Henry Cejudo, che ha mosso una profonda critica verso il risultato di ieri notte e la situazione attuale della categoria Bantamweight.

“Ehi Petr Yan, mi hai chiesto in ginocchio (‘kneed’ ndr.) di tornare per salvare questa categoria. Quella ginocchiata era più illegale dell’urina di T.J. Dillashaw. Aljamain, la tua difesa era peggio del Campidoglio. Vi farò piegare in ginocchio… legalmente, questo è ovvio.”

Che sia il segnale di un ritorno nell’ottagono della UFC per l’ex campione?

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Altre storie
Jake Paul vs Ben Askren: i numeri della serata
Jake Paul vs Ben Askren: i numeri della serata
Torna Su