Home News Possibile rinvio delle Olimpiadi Tokyo 2020 nel 2022

Possibile rinvio delle Olimpiadi Tokyo 2020 nel 2022

di Manuel Donzelli

Se fino ad una settimana fa, si parlava di un possibile rinvio verso fine anno delle prossime Olimpiadi di Tokyo 2020 (ve ne abbiamo parlato QUI), ora si fa sempre più strada l’ipotesi che i Giochi possano essere spostati addirittura nel 2022. Haruyuki Takahashi membro del Comitato Olimpico, in un’intervista rilasciata al Wall Street Journal, ha parlato dei possibili scenari.

Le potenziali ipotesi

Haruyuki Takahashi, durante l’intervista, ha spiegato l’impossibilità di ricollocare le Olimpiadi nel 2021 per via di tutte le competizioni già definite. Quindi, se si dovesse optare per il rinvio, l’opzione più plausibile sarebbe quella di collocarle nel 2022. Inoltre, il membro del Comitato Olimpico ha escluso la possibilità che i Giochi vengano disputati a porte chiuse poiché verrebbe meno l’ingente guadagno economico ottenuto con la vendita dei biglietti.

Le parole di Takahashi sul possibile rinvio delle Olimpiadi

Dovremo iniziare a parlarne seriamente da aprile. Non credo che i Giochi potrebbero essere cancellati, si tratterebbe di un rinvio. Il CIO sarebbe nei guai in caso di cancellazione, I diritti della TV americana forniscono loro un’enorme quantità di denaro.

Ti potrebbero interessare

Rispondi