Home MMA Ray Borg non si ritirerà dalle MMA

Ray Borg non si ritirerà dalle MMA

di Antonio Ionata

Ray Borg, dopo aver perso per decisione non unanime contro Ricky Simon a maggio, aveva deciso di ritirarsi dal mondo delle MMA, nonostante la sua giovane età.

Ray Borg, dopo la sconfitta con Ricky Simon e dopo essersi ritirato più volte da un combattimento, consapevole che in UFC non gli avrebbero proposto più alcun contratto, ha deciso di inviare un messaggio al matchmaker Sean Shelby, per fargli sapere che il mancato rinnovo con la UFC coincideva con la sua decisione di ritirarsi dalle MMA.

Di seguito le parole di Ray Borg a proposito del su ritiro

Gli ho scritto: ehi amico se mi lasciate andare e mi tagliate fuori vi voglio comunque ringraziare per aver creduto in me. Grazie per aver dato una possibilità ad un bambino venuto dal nulla. Non sono arrabbiato con te (riferendosi a Sean Shelby), sapevo che questo momento sarebbe arrivato. Mi rendo conto che a causa degli ultimi avvenimenti che mi hanno visto protagonista stavo camminando su una lastra di ghiaccio sottilissima.

Borg, come da lui stesso previsto, è stato ufficialmente liberato dalla UFC ad agosto. A seguito di ciò, il combattente, per sua stessa ammissione ha attraversato un periodo molto buio della propria vita, cadendo in depressione e annunciando il proprio ritiro dal mondo delle MMA il 27 agosto, tramite i canali social.

Dopo soltanto una settimana, Ray sembrerebbe aver cambiato idea a proposito del suo ritiro e avrebbe cancellato tutti i post inerenti al suo addio al mondo delle MMA.

Borg ha poi dichiarato quanto segue circa la sua volontà di tornare a combattere

Avevo intenzione di ritirarmi e l’ho fatto, ma subito dopo il mio ritiro ho iniziato a ricevere messaggi dai ragazzi che allenavo e che alleno. Ragazzini che vengono dalla strada, da situazioni e realtà difficili. Bambini a cui ho sempre detto di credere in loro stessi, di lavorare sodo, che non hanno bisogno di nessuno per tirarsi fuori dai guai, che possono farcela da soli. Alcuni di loro mi hanno mandato dei messaggi dicendomi: Ehi, allenatore non puoi andare in pensione, sei troppo giovane e sei un talento. Hai solo 27 anni non puoi ritirarti ora.
Poi ho parlato anche con mia moglie alla quale, ad essere sincero, non avevo neanche detto che mi fossi ritirato e lei mi ha detto: non puoi ritirarti, lo devi a nostro figlio. Non puoi lasciare che tra 10 anni tuo figlio ti guardi e ti dica: papà perchè hai smesso? A questo punto ho capito che non posso più ritirarmi. Devo uscire da questa fogna, da questo brutto periodo e devo farlo per le persone che ancora credono in me.”

Restiamo in attesa di sapere se e quando Ray Borg potrà rientrare nella gabbia ma a tal proposito c’è molta incertezza.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI 

Ray Borg non si ritirerà dalle MMA Ray Borg non si ritirerà dalle MMA

Ti potrebbero interessare

Rispondi