Rinnovo di contratto per Quinton Jackson?

Rinnovo fattibile per "Rampage", ma ad una condizione

Quinton Jackson (38-14) continuerà a combattere? Il fighter di Memphis, 42 anni da compiere a giugno, è attualmente fermo dopo il KO netto inflitto da “The Last Emperor” Fedor Emelianenko, avvenuto lo scorso dicembre a Bellator. Scott Coker, CEO della promotion di Chicago, ha rilasciato dichiarazioni in merito a Jackson

Quinton Jackson: il suo contratto

Ai microfoni di MMAJunkie.com Coker ha affermato che il contratto di Quinton Jackson è scaduto dopo l’ultimo match disputato contro il russo. Dopo la vittoria del settembre del 2018 contro Wanderlei Silva “Rampage” è stato fermo per un anno e tre mesi prima di tornare a combattere. Nell’ultima apparizione Jackson è apparso decisamente fuori forma e non propriamente motivato, pur incontrando una leggenda vivente come Emelianenko. L’ex patròn di Strikeforce ha precisato che il contratto di “Rampage” può essere rinnovato a condizione che la forma fisica e mentale migliori, definendo altresì quella che sarà la classe di peso. Ricordiamo che nell’ultimo match Jackson pesava 265 libbre, risultando lontano parente della furia che a 205 libbre sfornava grandi prestazioni.

Altre storie
Jon Jones al servizio della comunità di Albuquerque
Jon Jones al servizio della comunità di Albuquerque
Torna Su