La reazione dei fighters alla cancellazione degli eventi UFC
La reazione dei fighters alla cancellazione degli eventi UFC

Rinviati i prossimi tre eventi UFC a causa del Coronavirus

Dana White posticipa a data da destinarsi i prossimi tre eventi

Nonostante gli sforzi continui della UFC nel trovare un modo in cui continuare lo show, purtroppo i prossimi tre eventi saranno rinviati a data da destinarsi a causa dell’emergenza Coronavirus.

La federazione lo ha annunciato agli atleti coinvolti tramite una mail arrivata direttamente da Dana White, confermando i rinvii degli aventi del 21 Marzo, 28 Marzo e 11 Aprile. Ad oggi, il piano è quello di tornare in onda con UFC 249, anche se la location potrebbe essere spostata.

I contenuti di questa lettera sono stati riportati su Twitter dal reporter ed analista Michael Carrol.

L’evento UFC di questa settimana, insieme a quello del 28/3 e 11/4 sono stati rinviati a data da destinarsi in conseguenza ad una mail di Dana White a tutti gli impiegati.

Dana ha ringraziato tutti gli impiegati per gli sforzi fatti per cercare di tenere gli eventi in qualsiasi posto e a qualsiasi orari. Ma, per come le cose stanno in questo momento, è semplicemente impossibile.

La UFC ha anche offerto supporto a tutti gli impiegati e alle loro famiglie qualora dovessero necessitare cure mediche nelle prossime settimane/mesi. Una mail positiva ad essere onesti.

La card del 21 Marzo avrebbe visto anche il ritorno nell’ottagono di Marvin Vettori, quella del 28 ci avrebbe mostrato lo scontro tra Francis Ngannou e Jairzinho Rozenstruik mentre nella card dell’11 Aprile avremmo visto Alistair Overeem vs Walt Harris.

Questa decisione arriva come conseguenza dello stop agli arrivi dall’Europa che l’USA ha istituito, e dalle nuove direttive presidenziali che impongono di evitare gli assembramenti di più di 10 persone e di evitare i viaggi non necessari per i prossimi 15 giorni. Prima di questa decisione, la UFC era l’unica compagnia sportiva che ancora stava tenendo e pianificando eventi. Questa è la lettera completa di Dana White:

Queste sono state delle settimane pazze. Abbiamo cercato di fare tutto il possibile per attenerci alla scaletta dei nostri eventi perchè i lottatori vogliono lottare, i lavoratori vogliono lavorare e i fan vogliono guardare lo sport. Un sacco di persone si sono fatte avanti e ci hanno ringraziato per non aver cancellato l’evento di Sabato scorso, in Brasile.

Quando succedono cose strane nel mondo, o quando c’è una tragedia, come la sparatoria del 1 Ottobre, le persone vogliono che le cose tornino alla normalità, e nulla è più ordinario che guardare lo sport.

Abbiamo fatto il possibile per spostare i prossimi tre eventi – Londra, Columbus e Portland. Ma ogni giorno ci sono nuove restrizioni sui viaggi e sugli assembramenti di persone che rendono impossibile rispettare la scaletta. Non possiamo nemmeno tenere gli eventi a Las Vegas, la nostra casa, perchè tutti gli sport da combattimento in Nevada sono vietati almeno fino al 25 Marzo.

Come mi avete sentito dire, sono nel mondo della lotta da 20 anni, e questo è ciò che facciamo – troviamo un modo per far andare avanti i nostri show in ogni caso. Se i lottatori mancano il peso, si fanno male, o se gli stati non accettano i regolamenti, troviamo sempre un modo. Ma ora è diverso. Tutto il mondo è in crisi ora, e nulla è più importante della vostra salute e quella delle vostre famiglie.

Ecco perchè chiuderemo immediatamente gli uffici della UFC, incluso il nostro HQ a Las Vegas, almeno fino al 31 Marzo, e chiediamo agli impiegati di lavorare da casa. Anche il PI sarà chiuso a tutto il personale, atleti inclusi. I prossimi tre eventi – Londra, Columbus e Portland – saranno rinviati. UFC 249 andrà in onda come previsto, ma la location potrebbe cambiare, vi terremo aggiornati su questo.

Vi dico sempre che siete i migliori ad averlo mai fatto. Ci si sente una m***a ora, ma SUPEREREMO ANCHE QUESTA, e saremo PIU’ DURI, PIU’ FORTI E PIU’ CA***TI di prima. Ora la cosa più importante è prendersi cura di se stessi e della propria famiglia.

Come ultima cosa, voglio dirvi che la UFC vi guarda le spalle. Se voi o dei membri della vostra famiglia mostreranno sintomi del Coronavirus ed avrete problemi a raggiungere un dottore, per favore avvisate me, Lawrence o Hunter.

Grazie. Dana

 

Altre storie
Alexander Gustafsson Vs. Fabricio Werdum in lavorazione per luglio?
Alexander Gustafsson Vs. Fabricio Werdum in lavorazione per luglio?
Torna Su