Robert Whittaker criticato per aver rifiutato il rematch con Adesanya

Robert Whittaker criticato per aver rifiutato il rematch con Adesanya

Le critiche del coach del campione Israel Adesanya

Robert Whittaker, dopo aver sconfitto Kelvin Gastelum il mese scorso, ha deciso di rifiutare la title shot e il rematch con l’attuale campione dei pesi medi UFC, Israel Adesanya. Per “The Reaper”, è troppo presto tornare a combattere nel mese di giugno, visti gli infortuni riportati e il viaggio verso casa con tanto di quarantena. Ad ottenere quella title shot, infine, è stato Marvin Vettori.

Il coach di Adesanya, Eugene Bareman, intervistato su Combat TV, ha rivelato di non aver visto di buon occhio questa cosa, criticando di conseguenza l’australiano per aver rifiutato la title shot.

Le parole di Bareman su Robert Whittaker

“Quando rifiuti un opportunità di questo tipo, devi rimetterti in fila. E’ una brutta cosa per uno come Robert, ma queste sono le conseguenze della sua decisione.

Ora ci sono molti che potrebbero presto ottenere un’opportunità al titolo come Kevin Holland o Darren Till. Alla fine, Robert ha scelto di farsi da parte e rifiutare questo incontro.

Dovrà continuare a combattere prima di riottenere nuovamente questa opportunità, chiunque farebbe lo stesso. Vettori si è fatto avanti, quindi è lui ora la priorità.”

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Altre storie
Rory MacDonald protesta contro la vittoria di Gleison Tibau
Rory MacDonald protesta contro la vittoria di Gleison Tibau
Torna Su