Mike Tyson manda un messaggio a Roy Jones Jr.
Mike Tyson manda un messaggio a Roy Jones Jr.

Roy Jones Jr accusa Mike Tyson di soffrire di bipolarismo

Jones non ha peli sulla lingua e dice di temere Iron Mike a causa della sua presunta bipolarità

Roy Jones Jr. si sta preparando in vista del match contro Mike Tyson. Jones incrocerà i guantoni contro Iron Mike per un incontro dimostrativo il 28 novembre prossimo, presso il Dignity Health Sports Park a Carson, in California. Tutti i ricavati del match andranno in beneficienza.

Roy Jones Jr. è una leggenda vivente della boxe mondiale, come lo è anche il suo futuro avversario Mike Tyson. I due pugili, da quando è stato confermato il match che li vedrà opporsi, tengono impegnati i loro fan tramite brevi video che postano sui propri profili di pagine e canali social. Sia Tyson che Jones vengono ripresi durante le loro fasi di allenamento dimostrando che nonostante l’età sono in ottima forma ed in grado di sferrare ancora i loro colpi migliori.

Roy Jones Jr. recentemente, ha dichiarato di provare un grande rispetto per Tyson e allo stesso tempo di temere che Mike, a causa del bipolarismo (che secondo Roy lo affligge) prenda troppo sul serio il loro match. Ricordiamo che l’incontro è stato organizzato solo a scopo benefico, quindi non prevede borse o titoli in palio e tutto il ricavato sarà devoluto in beneficenza.

Di seguito le parole di Roy Jones Jr. a proposito del bipolarismo di Mike Tyson

Siamo due tra i pugili che hanno dato di più a questo sport, siamo a casa senz’altro da fare e ora ci ritroveremo uno di fronte all’altro nello stesso ring. Che cosa potrebbe succedere? Beh, sapete che praticamente Mike Tyson è bipolare, quindi potrebbe essere in grado di fare qualunque cosa. Questo è il motivo per cui i riflettori erano sempre puntati su di lui e la gente guardava i suoi match: non sapevi mai che cosa avrebbe potuto fare. Ed anche questa volta io stesso non so che cosa farà, quindi dovrò essere pronto a proteggermi da qualsiasi cosa gli venga in mente di fare. Vorrebbero che io indossassi un paraorecchie, ma non so che cosa potrebbe succedere.

Gli anni in cui Mike Tyson riempiva le prime pagine dei giornali di tutto il mondo con fatti deplorevoli, come il morso dato ad Evander Holifield o le accuse di stupro che per un periodo lo investivano continuamente, sono ormai lontani, ma il match tra le due leggende viventi del pugilato è ormai alle porte, quindi non ci resta che aspettare il 28 novembre per scoprire se le preoccupazioni di Roy Jones Jr. sono fondate.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI 

Altre storie
Teofimo Lopez vs Vasiliy Lomachenko: Lopez nega la rivincita a Lomachenko
Teofimo Lopez vs Vasiliy Lomachenko: Lopez nega la rivincita a Lomachenko
Torna Su