Ryan Garcia provoca Vasiliy Lomachenko prima del match contro Teofimo Lopez
Ryan Garcia provoca Vasiliy Lomachenko prima del match contro Teofimo Lopez

Ryan Garcia provoca Vasiliy Lomachenko prima del match contro Teofimo Lopez

Ryan Garcia cerca di attirare le attenzioni di Vasily Lomachenko

Ryan Garcia si è esposto a proposito di chi secondo lui avrà la meglio tra Teofimo Lopez e Vasiliy Lomachenko nel loro match valido per l’unificazione delle cinture WBA/WBC/WBO/IBF. Nonostante il pugile statunitense creda che Lomachenko sia favorito, Kingry non ha speso belle parole a proposito di Matrix.

Ryan Garcia è l’attuale campione imbattuto del titolo dei pesi leggeri silver WBC e nonostante la sua giovane età, vanta già un record notevole di venti vittorie su venti match disputati (di cui diciassette per KO).

Garcia in passato ha avuto l’occasione di incrociare i guantoni con Vasiliy Lomachenko per una sessione di sparring: dopo essere sceso dal ring, Kingry, non rimase molto colpito dalle doti tecniche dell’allora compagno di allenamento ucraino, ma ciò che lo colpì in modo particolare fu l’intelligenza di Vasiliy all’interno del ring. L’intelligenza mostrata nel quadrato da Lomachenko e la sua totale dedizione al pugilato, secondo Ryan Garcia, faranno la differenza sabato 17 ottobre nel match tra Matrix e Teofimo Lopez valido per l’unificazione delle cinture WBA/WBC/WBO/IBF.

Garcia non ha avuto timori ad affermare che l’imbattuto Lopez (15-0,12 KO) non sarà in grado di avere la meglio su Vasiliy Lomachenko (14-1, 10 KO). Di seguito le parole di Ryan Garcia a proposito del match Vasiliy Lomachenko vs Teofimo Lopez

Penso che Lomachenko abbia piu chance di vincere anche se non è il più talentuoso e lo dico subito. La sua velocità non mi impressiona e la potenza dei suoi pugni non mi ha impressionato. Lomachenko era migliore di me quando avevo 18 o 17 anni ovviamente, ma non mi ha impressionato. Non era qualcosa che non avevo mai provato prima. Teofimo è un po’ più dotato di Vasily, ma Lomachenko dedica troppa testa e QI alla boxe, quindi Lopez non sarà in grado di tenergli testa e questo segnerà la sua sconfitta.

Kingry ha parlato anche a proposito dell’unica sconfitta rimediata in carriera da Vasiliy contro Orlando Salido ed ha affermato che Matrix perse quel match a causa della grande aggressività e potenza espresse dal pugile messicano durante il loro incontro, doti che secondo Ryan Garcia non hanno concesso al pugile ucraino di sfruttare le sue strategie nel ring e proprio per questo motivo Ryan afferma che Vasiliy, dopo quella sconfitta, non ha più voluto incontrare avversari dotati di un certo tipo di aggressività.

Di seguito le parole di Ryan Garcia a proposito della strategia di Vasiliy Lomachenko di evitare attentamente un certo tipo di avversari come Gervonta Davis

Sai di cosa sto parlando. Conosci la sconfitta che ha rimediato contro Orlando Salido, quindi non vuole combattere nessuno che combatta come Salido. Non lo vuole fare perché sa che perderà di nuovo. Non ha abbastanza talento per affrontare qualcuno di forte. Non ha abbastanza talento per farlo. Se vuoi sconfiggere Lomachenko, devi essere un animale o avere la sua stessa dedizione per imparare l’arte della boxe come lui. In caso contrario, sii un cane. Gervonta Davis ha maggiori possibilità di battere Matrix rispetto a Teofimo perché Gervonta è un cane, spazzerebbe via Lomachenko perchè è semplicemente troppo forte per Vasiliy.”

Il match tra Vasiliy Lomachenko e Teofimo Lopez si terrà il prossimo 17 ottobre, ma sembrerebbe che Kingry stia già guardando oltre, cercando di attirare le attenzioni del pugile ucraino per un match che potrebbe portare la sua carriera ad un altro livello.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI 

Altre storie
Guram Kutateladze vince nel suo esordio in UFC
Guram Kutateladze vince nel suo esordio in UFC
Torna Su