Sean O'Malley lascia UFC 252 in barella
Sean O'Malley lascia UFC 252 in barella

Sean O’Malley lascia UFC 252 in barella

"Sugar" ha incassato la prima sconfitta in carriera

Sean O’Malley (12-1) ha perso il suo status da imbattuto dopo essere stato sconfitto per la prima volta in carriera dall’ecuadoriano Marlon Vera (16-6-1), ieri notte a UFC 252. “Sugar” ha perso per TKO all’ultimo minuto del primo round.
Proprio come a UFC 222, O’Malley si è infortunato e ha lasciato l’evento in barella, solo che stavolta ha incontrato la sua prima sconfitta.

La natura del suo infortunio

Sebbene non ci siano ancora aggiornamenti da parte dei dottori, la commentatrice a bordo ottagono Megan Olivi sostiene che si tratti proprio dello stesso infortunio subito a UFC 222, durante il suo match contro Andre Soukhamthath.

La stessa Olivi è riuscito a raggiungerlo mentre i dottori lo conducevano nel backstage. O’Malley non è riuscito a dire molto sulla sua sconfitta, solo che ci stava pensando su e che stava cercando di resistere al dolore.

Dana White, nella conferenza post evento, ha riportato che l’atleta si stava sottoponendo ad una radiografia in quel momento. Il posto di Sean nella Top 15 della categoria Bantamweight potrebbe essere a rischio, ma ciò che conta di più ora è il suo infortunio.

Ulteriori aggiornamenti sull’infortunio di “Sugar” verranno pubblicati qui sul sito.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Altre storie
Khamzat Chimaev: un inizio in UFC come nessun altro
Khamzat Chimaev: un inizio in UFC come nessun altro
Torna Su