Sean O'Malley vs Thomas Almeida in lavorazione per UFC 260

Sean O’Malley vs Thomas Almeida in lavorazione per UFC 260

Il match fra i due pesi gallo dovrebbe far parte della card di fine marzo

Sean O’Malley e Thomas Almeida sono in trattativa per affrontarsi ad UFC 260. “Sugar” dovrà riscattare la sconfitta subita ad UFC 252 contro Marlon Vera se vuole entrare a far parte del ranking pesi gallo nuovamente. Il brasiliano invece ha l’occasione per riemergere dalle 3 sconfitte consecutive subite negli ultimi 3 anni.

Accorodo verbale fra “Sugar” e “Thominhas”

O’Malley (12-1) martedì ha annunciato, tramite il suo canale YouTube, di aver ricevuto un contratto per l’incontro con Thomas Almeida (22-4) per la card di UFC 260 del 27 marzo, Miocic vs Ngannou 2. A confermare la notizia di un possibile match fra “Sugar” Sean O’Malley e “Thominhas” Almeida è stata una persona vicina al brasiliano, che ha riferito ad MMA Fighting la presenza di accordi verbali per fine marzo.

A tal proposito non si sono fatte mancare le frecciatine da parte del giovane statunitense, e ha rivelato che Almeida ha rifiutato un incontro con lui per UFC 258, all’UFC Apex di Las Vegas:

“L’ha rifiutato, ha detto che la mia mano destra era troppo potente o qualcosa sul COVID o di simile, quindi ha rifiutato il match. Buona decisione da parte sua, sarebbe stato un brutto KO”.

I precedenti match di Sean O’Malley e Thoams Almeida

“Sugar” viene da una sconfitta per TKO contro Marlon Vera, quando lo scorso agosto, ad UFC 252, subì un infortunio alla caviglia (grazie ai calfkick di Vera) che precluse il suo combattimento. La battuta d’arresto avvenuta nel match contro “Chito” fu la prima nella carriera da professionista del giovane statunitense, che precedentemente era entrato nella categoria dei pesi gallo UFC grazie alla vittoria del “The Ultimate Fighter” ed era riuscito ad inanellare una striscia di 3 vittorie consecutive nella promotion di Dana White, compreso il KO su Eddie Wineland ad UFC 250.

Thomas Almeida invece viene dalla sconfitta per decisione contro Johnatan Martinez all’UFC Fight Island 6. Il brasiliano era uno dei prospect più interessanti della divisione pesi gallo, grazie alla striscia di 4 vittorie consecutive (di cui 3 per KO) che era riuscito ad ottenere dal suo debutto in UFC. Ora, invece, ha uno score di 4 sconfitte su 5 match disputati e sembra non essere tornato più quello di un tempo.

Sean O’Malley (26 anni) deve ottenere una vittoria contro Thomas Almeida (29 anni) se vuole tornare al più presto nella top 15 dei bantamweight, ma si troverà di fronte un avversario con molta esperienza davanti, che ha affrontato fighter di livello e si trova ancora nel pieno della sua carriera.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI 

Altre storie
Jan Blachowicz commenta la vittoria di Adesanya su Vettori
Jan Blachowicz commenta la vittoria di Adesanya su Vettori
Torna Su